TRAGEDIA A PERINALDO. IL 56ENNE GEROLAMO MURATORI MUORE PER UN COLPO DI FUCILE ACCIDENTALE DURANTE UNA BATTUTA DI CACCIA

Cronaca Home
Photo Credits: www.flickr.com -Torrey Wiley
Photo Credits: www.flickr.com -Torrey Wiley

Tragedia questa mattina sulle alture di Perinaldo. Un uomo di 56 anni, Gerolamo Muratori, è rimasto ucciso da un colpo di fucile partito accidentalmente dall’arma di un compagno di caccia intento a completare le operazione di scarico.

Muratori, partito alle prime ore dell’alba insieme ad altri tre amici per una battuta di caccia, è spirato intorno alle ore 7.45 nella zona del “Funtanin”, dove il gruppo si era fermato, nei pressi di un rudere, per una sosta prima di fare ritorno a casa. Il colpo sarebbe partito da distanza ravvicinata, tanto che all’arrivo dei soccorsi per il 56enne non c’era già più nulla da fare. Sul caso indagano i Carabinieri.