GENOVA. 2OENNE IMPERIESE AGGREDITA IN VIA XX SETTEMBRE DA UN UOMO TRAVESTITO DA BABBO NATALE/ IL VIDEO SHOCK

Cronaca Home

polizia

Genova. Alto quasi due metri e con un cappello da Babbo Natale, si è avvicinato a una ragazza e, all’improvviso e senza alcun apparente motivo, l’ha colpita con uno schiaffo al viso. Il colpo è stato talmente violento da far cadere a terra la vittima, sotto gli occhi dei passanti, alcuni dei quali hanno soccorso la malcapitata, aiutandola a rialzarsi, mentre qualcun altro ha chiamato il 113 per denunciare quanto stava accadendo.

L’aggressione, ripresa da una telecamera di sicurezza (video), è avvenuta la mattina del 31 dicembre a Genova, in via XX Settembre, e alla fine l’uomo è stato arrestato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, mentre la vittima, una 20enne di Imperia, dopo essere stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale Galliera, è stata accompagnata a casa dai poliziotti.

Sul posto dell’aggressione è intervenuta subito una volante e gli agenti, dopo aver accertato le condizioni della giovane donna aggredita non erano gravi, si sono messi a cercare l’aggressore, che nel frattempo si stava allontanando in direzione Brignole.

Dopo poco i poliziotti hanno rintracciato l’uomo, ma quando lo hanno fermato per identificarlo, questo ha reagito con violenza, spintonandoli e colpendoli con diversi pugni, provocando lesioni ad entrambi.

Nonostante la mole notevole dell’aggressore gli agenti sono riusciti a bloccarlo e a portarlo in Questura, dove hanno scoperto che si trattava di un 31enne, nato in Sicilia e residente a Genova, con numerosi precedenti per ricettazione, minacce, ingiurie, furto e spaccio di sostanze stupefacenti.

ECCO IL VIDEO DELL’AGGRESSIONE –>