PRIMARIE PD IN LIGURIA. ESPLODE LA POLEMICA. COFFERATI: `INTERE ETNIE ALLE URNE. CINESI A LA SPEZIA, NORDAFRICANI A IMPERIA. È IN CORSO UN INQUINAMENTO DEL VOTO. LO SEGNALEREMO”

Home Politica

sergio-cofferati-primarie-polivalente-imperia-2081

E’ polemica a poche ore dalla chiusura dei seggi per le votazioni delle Primarie del PD in Liguria. Il candidato Sergio Cofferati infatti avrebbe rilevato delle violazioni delle regole. Come si legge sull’Huffington Post infatti Cofferati ha dichiarato: “Mi sono stati segnalati numerosissimi casi di violazione esplicita delle regole. L’inquinamento è in corso, molto pesante e non solo per i voti della destra ma con il voto organizzato di intere etnie, come quella cinese alla Spezia e quella marocchina a ponente”, ha denunciato Cofferati, uscendo dal suo seggio a Palazzo Ducale a Genova. “Quello che temevamo si sta verificando, in misura ancora più consistente di quella che avevo segnalato come un pericolo. Prendiamo nota di tutto e segnaleremo alla commissione di garanzia e anche alla segreteria nazionale del partito. È inimmaginabile quello che sta succedendo in queste ore in Liguria”.”.

Cinesi a votare a La Spezia, Nordafricani invece in provincia di Imperia e Rom in alcuni seggi di Genova.  Una presenza massiccia che preoccupa lo staff di Cofferati che verrà segnalata a quanto dice il candidato alla commissione di garanzia e alla segreteria nazionale del partito.