IMPERIA. VIOLENTA LITE DAVANTI ALL`AFRIK NELL’ESTATE 2011. ASSOLTI TUTTI GLI IMPUTATI DALL`ACCUSA DI RISSA / ECCO PERCHÈ

Cronaca Home
collage tribunale rota
A destra: l’avvocato Simona Rota

Imperia – “Non fu una rissa, tutti assolti”. È questo il verdetto emesso dal Giudice monocratico Domenico Varalli nei confronti dei 9 giovani imputati, tra i 20 e i 25 anni, per l’aggressione avvenuta nell’agosto del 2011 avvenuta a causa di un pestone, involontario, ai danni della ragazza di uno dei due imperiesi coinvolti. Dopo un primo scambio di minacce tra i due imperiesi e uno dei 7 giovani turisti lombardi, i due sarebbero tornati alla carica aggredendo uno ad uno tutti i componenti della compagnia di amici.

Il giudice ha ritenuto che non si non è trattato di una rissa ma di un’aggressione ai danni dei singoli decidendo così di assolvere tutti dalla prima imputazione. Inoltre, visto che le querele di parte per lesioni erano già state ritirate dalle vittime, il giudice ha disposto il “non luogo a procedere” per il reato di aggressione e lesioni.  A difendere due degli imperiesi l’avvocato Simona Rota che dopo oltre tre anni di processo ha ottenuto l’assoluzione con formula piena per i suoi assistiti.