IMPERIA. MOVIMENTO 5 STELLE NEL CAOS. I CONSIGLIERI RUSSO E GLORIO SI AFFRONTANO A INSULTI SU FACEBOOK/ ECCO COSA SI SONO DETTI

Home Politica

Inizia con un post di Antonio Russo sulla pagina Facebook del Movimento 5 Stelle, una discussione molto lunga e accesa tra il capogruppo e la consigliera Cara Glorio accusata di non aver partecipato all’ultima commissione.

M5S.jpg

Imperia. “Ma non partecipa nemmeno alla commissione che deve discutere le sue mozioni? Chissà che cosa ci racconterà in consiglio. Che figura di …….. !! Dove sono finiti i c-attivisti, i famosi mastini del fiato sul collo ahahahahah“.

Inizia così, con un post di Antonio Russo sulla pagina Facebook del Movimento 5 Stelle, una discussione molto lunga e accesa tra il capogruppo e la consigliera Cara Glorio che non ha partecipato all’ultima commissione. “Al posto di scrivere cattiverie, penserei al tuo lavoro che ne hai di avanzo e alle tue di figure che ne hai un lungo elenco. Ho chiesto a qualcun altro di poterla esporre visto che su di te non si può piu contare. Questo pomeriggio ho avuto un esame scritto comunque non ero sotto i portici a fare shopping! Buona serata”. 

Risponde così la consigliera, ma la bagarre non si ferma certo qui e continuano le recriminazioni e i punzecchiamenti reciproci “Le solite scuse da bambina viziata, ci hai campato per un anno con noi adesso continui con loro” risponde Antonio Russo che continua poi a discutere con altri membri del gruppo in merito alla divisione tra chi segue il Movimento 5 Stelle “originario” e chi invece segue Cara Glorio.

La discussione si chiude poi con un lungo commento di Cara Glorio che, tra le altre cose, dichiara: “I fatti sono che sono stata costretta a prendere una strada indipendente dalla vostra perché il vostro metodo non potevo più sopportarlo. […] La maggior parte dei cittadini che ha espresso commenti riguardo questa situazione ha preso le mie difese. I giudizi che sono stati pubblicati sui giornali parlano altrettanto chiaramente. Le mie responsabilità me le assumo e non ho bisogno certo che tu mi ricordi il modo in cui devo gestire i miei compiti. Gli esami accademici sono organizzati in un certo modo: nel corso dell’anno ci sono prove scritte che bisogna affrontare per poi poter partecipare a fine anno agli esami orali. Concludo dicendoti che scrivere tutta una serie di ulteriori false dichiarazioni e inutili consigli con un nome che non ti identifica nella tua reale persona è deplorevole. Spero che per il futuro troviate come occupare il tempo in maniera più fruttuosa! Buona serata”.

 

Segui Imperiapost anche su: