TENTATO INCENDIO AI BAGNI BURAXEN – I Carabinieri hanno rintracciato i colpevoli degli atti vandalici di giugno

Cronaca Home

Sono stati rintracciati i due presunti autori degli atti vandalici risalenti al 6 giugno scorso ai danni dello stabilimento balneare Buraxen di Via Boine 2. I Carabinieri  del comando provinciale di Imperia hanno concluso le indagini identificando come colpevoli due ragazzi: una 19enne di Riva Ligure e un ragazzo di 26 anni della provincia di […]

carabinieri

Sono stati rintracciati i due presunti autori degli atti vandalici risalenti al 6 giugno scorso ai danni dello stabilimento balneare Buraxen di Via Boine 2. I Carabinieri  del comando provinciale di Imperia hanno concluso le indagini identificando come colpevoli due ragazzi: una 19enne di Riva Ligure e un ragazzo di 26 anni della provincia di Savona.

I due quella notte, forse spinti dalla noia, hanno dapprima danneggiato gli arredi della spiaggia buttandoli in mare e, successivamente, hanno cercato di dare fuoco alla struttura balneare. I ragazzi, per riuscire nel loro intento, hanno trasformato tre bottiglie di birra in moltov che però, fortunatamente, non hanno funzionato perchè erano state realizzate in malo modo. Ora i due ragazzi verranno molto probabilmente processati anche se l’iniziale pista legata agli ambienti criminali locali stata ovviamente scartata.

 

Segui Imperiapost anche su: