IMPERIA. PORTO TURISTICO. AFFIDAMENTO IN GESTIONE DEL DISTRIBUTORE SENZA GARA. CARLO CONTI ASSOLTO DA ACCUSA ABUSO D’UFFICIO/I DETTAGLI

Attualità Home

10945517_518393654966654_1409325236_n

Carlo Conti, ex direttore generale della Porto di Imperia SPA, società incaricata della gestione del porto turistico di Imperia, ad oggi fallita, è stato assolto dall’accusa di abuso d’ufficio. “Il fatto non costituisce reato“, queste le motivazioni con cui il Gup Laura Ceccardi ha assolto Conti, difeso dall’avvocato Alessandro Mager. Il PM Alessandro Bogliolo aveva chiesto la condanna a 10 mesi di reclusione.

A Carlo Conti veniva contestato l’affidamento in gestione alla ditta Getoil del distributore di carburante del porto turistico senza una regolare gara d’appalto. Nel novembre del 2014 Conti era stato assolto anche dall’accusa di truffa aggravata ai danni dello Stato nell’ambito del processo relativo al porto turistico di Imperia.