LA CORTE DI APPELLO DI GENOVA ANNULLA LA SENTENZA DI FALLIMENTO DELLA PORTO DI IMPERIA SPA / DETTAGLI

Attualità Home Porto di Imperia

Alla base dell’annullamento un vizio di trasmissione degli atti dalla Procura di Imperia al tribunale fallimentare imperiese, fatto che avrebbe impedito la difesa alla società.

porto-imperia-1-1-15-1

 

Genova – I giudici della Corte di Appello del capoluogo di regione hanno annullato la sentenza di fallimento della Porto di Imperia S.p.A. per un vizio di forma. Due dei soci, Acquamare Srl, società del gruppo Acqua Antica Pia Marcia di Francesco Bellavista Caltagirone e da Imperia Sviluppo S.p.A. (entrambe socie al 33%), avevano avanzato reclamo contro il fallimento richiesto dagli stessi commissari nominati dal tribunale di Imperia a seguito dell’approvazione del regime concordatario.  Alla base dell’annullamento un vizio di trasmissione degli atti dalla Procura di Imperia al tribunale fallimentare imperiese, fatto che avrebbe impedito la difesa alla società.

 

Segui Imperiapost anche su: