IMPERIA. VIA SANTA LUCIA. FORZA ITALIA PORTA IL CASO IN CONSIGLIO COMUNALE E CHIEDE IL RIPRISTINO DEL DOPPIO SENSO/ECCO LA MOZIONE

Home Imperia

10950933_520103368129016_1999654332_n

Il caso del senso di unico di via Santa Lucia torna in consiglio comunale. Dopo la clamorosa protesta dei residenti, che hanno chiesto a gran voce il ripristino del doppio senso, di fronte a Palazzo civico in occasione dell’ultima assise, a riproporre l’argomento è il consigliere comunale di Forza Italia Luca Falciola. 

Falciola, infatti, ha protocollato una mozione da presentare in consiglio comunale con la quale richiede ufficialmente il ripristino del doppio senso.

I PRINCIPALI PUNTI DELLA MOZIONE

“La modifica alla viabilità del rione di Santa Lucia è stata effettuata senza una consultazione democratica con i residenti della zona”.

“Si vuole richiamare l’art.14 dello Statuto Comunale, il quale enuncia il principio di partecipazione attiva della cittadinanza nella condivisione delle scelte più importanti e influenti per la popolazione stessa”.

“Le plurime richieste di incontri e riunioni sono sempre state sollecitate da parte degli stessi cittadini, i quali non hanno mai riscontrato un reale interesse da parte dell’amministrazione a pervenire ad una soluzione che potesse incontrare le esigenze della collettività”.

“Il modulo inviato ai residenti di via Santa Lucia, utile e oltremodo necessario, per una reale e concreta indagine conoscitiva sulle aspettative degli stessi in merito al cambiamento della viabilità, è pervenuto agli abitanti del quartiere sei mesi dopo il cambiamento della viabilità, oggetto dell’odierna mozione“.

“Il comitato di via Santa Lucia ha presentato nell’aprile 2014 un progetto, realizzato da un tecnico, mirato al ripristino del doppio senso di circolazione che prevede tra i molti interventi la creazione di un senso unico alternato di circolazione nel tratto prospiciente il fabbricato sede dell’istituto ITIS”.

“Il comitato di via Santa Lucia in data 8 settembre 2014 ha protocollato una lettera indirizzata al Sindaco di Imperia e per conoscenza a tutte le forze politiche in cui, con estrema chiarezza è stato chiesto il ripristino del doppio senso, apportando le modifiche illustrate all’amministrazione durante il sopralluogo tenutosi in data 2 aprile 2014 e nel successivo incontro avvenuto presso il Comune di Imperia nel giugno dello stesso anno”.

“Il progetto prevede la realizzazione di due nuovi attraversamenti pedonali necessari per crear un percorso pedonale che garantisca la sicurezza per i pedoni”.

“Il progetto è destinato alla realizzazione di un’area di sosta in aderenza ai pubblici giardini, collocati all’intersezione tra via Santa Lucia e via Agnesi, mediante la soppressione del tratto di marciapiede adiacente agli stessi”.

“Il progetto prevede la soppressione del tratto di marciapiede prospiciente il fabbricato dell’ITIS al fine di consentire la realizzazione di un’area di sosta in aderenza allo stesso fabbricato“.

“Che il progetto presenta la creazione di un tratto di senso unico alternato di circolazione, nel tratto prospiciente il fabbricato sede dell’ITIS“.

LE RICHIESTE CONTENUTE NELLA MOZIONE

“Si rileva l’esigenza di intervenire e provvedere tempestivamente al ripristino del doppio senso di circolazione della strada di Santa Lucia e al senso unico alternato in prossimità dell’istituto scolastico“.

“L’amministrazione comunale non può modificare aspetti urbani talmente rilevanti senza un doveroso raffronto con i comitati di zona“.

Le modifiche apportate causano quotidianamente gravi disagi ai residenti“.

L’IMPEGNO RICHIESTO A GIUNTA E CONSIGLIO

Ad attuare con urgenza, le modifiche alla viabilità di via Santa Lucia“.