GENOVA. G8, SENTENZA SHOCK. GRAZIATO IL “DOTTOR MIMETICA”, IL MEDICO DELLA CASERMA DI BOLZANETO. TRA SEI MESI TORNERÀ AL LAVORO

Dal mondo Home

È stato graziato dall’ordine dei medici di Genova il “dottor mimetica”, Giacomo Toccafondi, l’uomo che durante i difficili giorni del G8 del 2001 gestiva l’infermeria della caserma di Bolzaneto

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È stato graziato dall’ordine dei medici di Genova il “dottor mimetica”, Giacomo Toccafondi, l’uomo che durante i difficili giorni del G8 del 2001 gestiva l’infermeria della caserma di Bolzaneto. L’uomo tornerà così ad esercitare la professione, sia in Italia che all’estero, nonostante i racconti di molti ragazzi che hanno spiegato come il dottor Toccafondi picchiasse e seviziasse i giovani manifestanti di Bolzaneto.

Sono rimaste però solo parole qulle dei ragazzi visto che il dotto Toccafondi, 61 anni, è stato riabilitato e se l’è cavata con una condanna lieve: sei mesi di sospensione. La condanna, come scrivono da Genova sul Secolo XIX, è arrivata dopo otto mesi di processo e si è conclusa con la firma del presidente dei medici genovesi enrico Bartolini, senza possibilità di essere impugnata. I reati che gli erano stati contestati erano violenza privata, lesioni, abuso d’ufficio, omissione di referto…

Toccafondi, che non ha mai voluto rilasciare dichiarazioni, assistito dall’avvocato Alessandro Vaccaro è stato però licenziato e, da marzo, non sarà più un chirurgo dell’ospedale Gallino di Pontedecimo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!