IMPERIA. NUOVA INCHIESTA SULLA TRADECO. NEL MIRINO CAMION, TRASPORTO RIFIUTI E CONFERIMENTO IN DISCARICA/I DUBBI DELLA PROCURA

Home Imperia

image

Nuova inchiesta sulla Tradeco, la società che si occupa della gestione della facoltà rifiuti nel comprensorio imperiese. La notizia emerge dall`audizione del Procuratore Capo di Imperia Giuseppa Geremia davanti alla Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati in missione in Liguria e nell’imperiese nei giorni scorsi. Nel mirino degli inquirenti le modalità di trasporto e di discarica dei rifiuti da parte della Tradeco.

Nel corso della sua audizione la dott.ssa Geremia rivela che “per la Tradeco abbiamo in corso, ma di questo ancora non posso neanche dirvi nulla di preciso, delle indagini. C’è un problema di come portano in discaricase li portano effettivamente in discarica i rifiuti e se ci sia qualche giochetto sui camion, ma purtroppo su questo non posso dirvi nulla di più, perché è una segnalazione proprio di questi giorni, su cui si stanno operando le prime verifiche da parte della polizia giudiziaria, che richiederanno, credo, anche molte attività di osservazione e controllo, oltre che altri tipi di indagine tecnica”.

Queste prime osservazioni che stiamo facendo sui camion Tradeco, quando portano i rifiuti in discarica – prosegue la dott.ssa Geremia – sono finalizzate proprio a questo, ossia a comprendere se essi trasportino i rifiuti che risultano dover trasportare, oppure se in questo trasporto succeda qualcosa di diverso. Come indagini, abbiamo cominciato i primi accertamenti preliminari e le prime osservazioni da parte della polizia giudiziaria, che non sono facilissime, perché il luogo di destinazione – lo conosce – non è facilmente attingibile da un’osservazione di controllo esterno da parte delle forze di polizia. Tuttavia, sta lavorando su questa indagine proprio da poco, perché da poco è in servizio presso la nostra procura, il procuratore aggiunto di Imperia”.