REGIONALI 2015. SEL CHIEDE A GIORGIO PAGANO DI METTERSI A DISPOSIZIONE PER COSTRUIRE UN PROGETTO PIU’ LARGO E INCLUSIVO

Home Politica

logo-Sel

Si è svolta ieri, venerdì 6 marzo, l’assemblea regionale di Sinistra Ecologia Libertà alla presenza di Marco Furfaro della segreteria nazionale con all’ordine del giorno il percorso verso le regionali.

“Ne è emersa l’intenzione di costruire una proposta ampia e innovativa –  si legge in una nota stampa – che tenga conto di tutti i processi intercorsi in questi mesi tra i partiti, movimenti e associazioni in modo da costruire un’alternativa che ambisca a cambiare e governare la regione. In queste settimane sono stati fatti appelli a molte personalità della sinistra e del civismo della nostra regione, tra questi vi è anche Giorgio Pagano una figura di indiscusso valore che appartiene alla nostra comunità e alla politica ligure. Tuttavia la sua candidatura non ha raccolto il consenso ampio che speravamo, ed è per questo che gli abbiamo chiesto di rendersi disponibile a trovare insieme una soluzione che permetta a lui e a tutti noi di non fare un passo indietro ma dieci avanti. Perché il nostro compito è presentare una proposta che raccolga il più ampio numero di forze e che, soprattutto, faccia percepire ai liguri che vogliamo costruire un progetto di governo che sia radicalmente in discontinuità con la gestione politica di questi anni”.