DIANO SAN PIETRO. “IL RAGAZZO PARTIGIANO”. SABATO 14 MARZO A TEATRO SILVIO PELLICO SPETTACOLO IN MEMORIA DI “BALETTA” /I DETTAGLI

Cultura e manifestazioni Home

IL ragazzo partigiano

Il Comune di Diano San Pietro in collaborazione con l’A.N.P.I. Sezione del Golfo Dianese e l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Imperia, presentano l’evento “Il Ragazzino Partigiano” in memoria del giovane partigiano “Baletta”.

Roberto Di Ferro (7 giugno 1930-28 marzo 1945),Medaglia d’oro al valor militare alla memoria, è uno dei più giovani partigiani decorati. Col nome di battaglia “Baletta”, iniziò a collaborare con i partigiani il 2 settembre 1944, come staffetta, appena quattordicenne, partecipando alla lotta ed emergendo in numerosi fatti d’arme, ardente di fede ed animato dal più puro entusiasmo. A seguito della cattura da parte delle truppe nazifasciste, mantenne uno sprezzante silenzio. Condannato a morte, venne fucilato a soli 15 anni ed il suo corpo venne crocifisso.

Prima di morire i suoi compagni lo sentirono urlare : ”Uccidetemi, i miei compagni mi vendicheranno!”

La storia di questo giovane eroe viene raccontata nel libro di Daniele La Corte “Diventare Uomo-La Resistenza di Baletta” con prefazione di Alessandro Natta e verrà presentato nella manifestazione che coinvolgerà il nostro Comune in occasione degli eventi commemorativi in memoria di Roberto Di Ferro, affiancata dal Teatro dell’Attrito che proporrà “L’Albero delle Fragole” di e con Renato Donati e Daniel Delministro. Gli attori presenteranno un monologo a due voci su infanzia e guerra; l’innocua fantasia dei bambini si confronta con la realtà del mondo, anche quando è la tragedia di una guerra che coinvolge e ti sconvolge. Si intrecciano due storie segnate dalla violenza, una guerra moderna che non si placa davanti all’infanzia. Due racconti che interrogano l’efferata violenza di cui è capace l’essere umano.
Appuntamento con la Storia, il Ricordo e l’Onore nei confronti di chi ha sacrificato la Vita affinchè la nostra Patria fosse libera.
Per non Dimenticare.