DIANO SAN PIETRO. “IL RAGAZZO PARTIGIANO”. SABATO 14 MARZO A TEATRO SILVIO PELLICO SPETTACOLO IN MEMORIA DI “BALETTA” /I DETTAGLI

Cultura e manifestazioni Home

“Il Ragazzino Partigiano” 14 marzo 2015 Teatro Silvio Pellico Piazza Marconi Diano San Pietro ore 21,00.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

IL ragazzo partigiano

Il Comune di Diano San Pietro in collaborazione con l’A.N.P.I. Sezione del Golfo Dianese e l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Imperia, presentano l’evento “Il Ragazzino Partigiano” in memoria del giovane partigiano “Baletta”.

Roberto Di Ferro (7 giugno 1930-28 marzo 1945),Medaglia d’oro al valor militare alla memoria, è uno dei più giovani partigiani decorati. Col nome di battaglia “Baletta”, iniziò a collaborare con i partigiani il 2 settembre 1944, come staffetta, appena quattordicenne, partecipando alla lotta ed emergendo in numerosi fatti d’arme, ardente di fede ed animato dal più puro entusiasmo. A seguito della cattura da parte delle truppe nazifasciste, mantenne uno sprezzante silenzio. Condannato a morte, venne fucilato a soli 15 anni ed il suo corpo venne crocifisso.

Prima di morire i suoi compagni lo sentirono urlare : ”Uccidetemi, i miei compagni mi vendicheranno!”

La storia di questo giovane eroe viene raccontata nel libro di Daniele La Corte “Diventare Uomo-La Resistenza di Baletta” con prefazione di Alessandro Natta e verrà presentato nella manifestazione che coinvolgerà il nostro Comune in occasione degli eventi commemorativi in memoria di Roberto Di Ferro, affiancata dal Teatro dell’Attrito che proporrà “L’Albero delle Fragole” di e con Renato Donati e Daniel Delministro. Gli attori presenteranno un monologo a due voci su infanzia e guerra; l’innocua fantasia dei bambini si confronta con la realtà del mondo, anche quando è la tragedia di una guerra che coinvolge e ti sconvolge. Si intrecciano due storie segnate dalla violenza, una guerra moderna che non si placa davanti all’infanzia. Due racconti che interrogano l’efferata violenza di cui è capace l’essere umano.
Appuntamento con la Storia, il Ricordo e l’Onore nei confronti di chi ha sacrificato la Vita affinchè la nostra Patria fosse libera.
Per non Dimenticare.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!