ESCLUSIVA PROCESSO PORTO TURISTICO – La deposizione del teste scatena un violento battibecco tra il PM e l’avvocato di Caltagirone /LA RICOSTRUZIONE

“Le modifiche richieste dal committente nella maggior parte dei casi erano mirate a risparmiare, a contenere i costi”. Questa dichiarazione resa in sede di deposizione dall’architetto Federico Valente, collaboratore dello Studio Morasso, nell’ambito del processo relativo al porto turistico di Imperia in corso a Torino ha scatenato la stizzita reazione dell’avvocato Nerio Diodà, legale di […]

Continue Reading