Attualità, Home — 16 dicembre 2013 alle 08:22

SENTENZA SHOCK DEL TRIBUNALE DI SANREMO – PROVINCIA DI IMPERIA CONDANNATA A PAGARE 300 MILA EURO ALL’ASSOCIAZIONE VITTIME CIVILI DI GUERRA

La Provincia di Imperia dovrà sborsare oltre 331 mila euro di risarcimento all’associazione Vittime Civili di Guerra. È questo l’esito di una sentenza shock del Tribunale di Sanremo che ha condannato la Provincia di Imperia al pagamento di una cifra record. L’ente si è immediatamente attivato, per impugnare la sentenza davanti alla Corte d’Appello di Genova, chiedendone la sospensione cautelare, […]

di Mattia Mangraviti

provincia di imperia

La Provincia di Imperia dovrà sborsare oltre 331 mila euro di risarcimento all’associazione Vittime Civili di Guerra. È questo l’esito di una sentenza shock del Tribunale di Sanremo che ha condannato la Provincia di Imperia al pagamento di una cifra record. L’ente si è immediatamente attivato, per impugnare la sentenza davanti alla Corte d’Appello di Genova, chiedendone la sospensione cautelare, e per riconoscere, attraverso una delibera di Giunta, la legittimità del debito fuori bilancio in attesa di un chiarimento sotto il profilo giudiziario.

La sentenza riguarda un contenzioso legato alla gestione di una struttura scolastica affittata dalla Provincia negli anni 70. Nel dettaglio, la Provincia di Imperia è stata condannata, dopo 10 anni di causa civile, al “risarcimento del danno per spese di manutenzione straordinaria per 251.822 euro e per spese di manutenzione ordinaria per 79.570 euro per un totale di 331.392 euro. Per la Provincia di Imperia, oltre il danno anche la beffa di dover pagare, nonostante la condanna, 13.777,68 euro all’avvocato Emilio Varaldo, al quale è stato affidato anche l’incarico, per un corrispettivo pari a 6 mila euro circa, di predisporre il ricorso alla Corte d’Appello di Genova.