Home, Imperia — 22 dicembre 2013 alle 14:25

“IL 9 DICEMBRE DEMOCRAZIA SOSPESA E INFILTRAZIONI FASCISTE”. PRESIDIO DELL’ASSOCIAZIONE IMPERIAPARLA – Il 24 dicembre in via Vieusseux

Martedì 24 dicembre, in via Vieusseux a Oneglia, dalle 16 alle 18, l’associazione culturale ImperiaParla organizza un presidio per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alle infiltrazioni violente che hanno caratterizzato la manifestazione del 9 dicembre scorso. “Nelle manifestazioni dello scorso 9 dicembre – si legge su Facebook – a cui hanno partecipato tanti concittadini con sacrosante ragioni, si sono notati […]

di Redazione

image

Martedì 24 dicembre, in via Vieusseux a Oneglia, dalle 16 alle 18, l’associazione culturale ImperiaParla organizza un presidio per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alle infiltrazioni violente che hanno caratterizzato la manifestazione del 9 dicembre scorso.

Nelle manifestazioni dello scorso 9 dicembre – si legge su Facebook – a cui hanno partecipato tanti concittadini con sacrosante ragioni, si sono notati personaggi ambigui con fare da fascista che cercavano di cavalcare la protesta e per una giornata intera la città ha vissuto come in una specie di incubo in cui la democrazia era, di fatto, sospesa. Per questo l’Associazione Culturale ImperiaParla, che si ispira ai valori della Costituzione e della Resistenza, organizza per il prossimo 24 dicembre, un presidio in via Vieusseux dalle 16 alle 18 durante il quale verrà distribuito un volantino per sensibilizzare la cittadinanza sul pericolo che certe manifestazioni, apparentemente “innocue”, potrebbero arrecare.

 
 
 
FR_vetrine_3