Attualità, Home — 27 gennaio 2014 alle 15:13

CASA AL COLOSSEO. ASSOLTO CLAUDIO SCAJOLA. PRESCRIZIONE PER ANEMONE

L’ex Ministro Claudio Scajola è stato assolto dall’accusa di finanziamento illecito al singolo parlamentare in relazione all’acquisto della casa romana di via del Fagutale. Per il giudice del tribunale di Roma Eleonora Santolini il fatto non costituisce reato. I Pm Ilaria Calò e Roberto Felici avevano chiesto tre anni per Claudio Scajola e Diego Anemone, oltre a una multa di […]

di Mattia Mangraviti

Scajola copertina

L’ex Ministro Claudio Scajola è stato assolto dall’accusa di finanziamento illecito al singolo parlamentare in relazione all’acquisto della casa romana di via del Fagutale. Per il giudice del tribunale di Roma Eleonora Santolini il fatto non costituisce reato. I Pm Ilaria Calò e Roberto Felici avevano chiesto tre anni per Claudio Scajola e Diego Anemone, oltre a una multa di due milioni di euro. Anemone è stato invece prosciolto per intervenuta prescrizione del reato. Grande commozione per l’ex Ministro Claudio Scajola alla lettura della sentenza.