Cronaca, Home — 6 febbraio 2014 alle 07:48

IMPERIA, UOMO ENTRA IN COMUNE E MINACCIA I DIPENDENTI: “ORA PRENDO IL MACETE!”. INTERVENGONO I VIGILI URBANI – All’origine del gesto le conseguenze di una frana

Nei giorni scorsi un uomo è entrato in Comune a Imperia e, una volta giunto al terzo piano, dove hanno sede gli uffici dei settori Urbanistica e Lavori Pubblici, ha iniziato a minacciare diversi dipendenti. “Ora prendo il macete” ha urlato più volte l’uomo, creando grande scompiglio. Immediatamente sono stati allertati gli agenti della Polizia Municipale che, una volta intervenuti, […]

di Redazione

FOX MACETE manico in cocobolo 450mm lama 290mm. euro 150,00

Nei giorni scorsi un uomo è entrato in Comune a Imperia e, una volta giunto al terzo piano, dove hanno sede gli uffici dei settori Urbanistica e Lavori Pubblici, ha iniziato a minacciare diversi dipendenti. “Ora prendo il macete” ha urlato più volte l’uomo, creando grande scompiglio. Immediatamente sono stati allertati gli agenti della Polizia Municipale che, una volta intervenuti, sono riusciti a riportare l’uomo alla ragione. Non è chiaro se la minaccia dell’uomo fosse concreta o se fosse solo un momento di esasperazione e se l’uomo avesse con se o meno il machete. I dipendenti minacciati stanno valutando se sporgere querela. All’origine del gesto, a quanto pare, uno smottamento che avrebbe interessato l’abitazione dell’uomo. L’uomo, in particolare, avrebbe accusato alcuni dipendenti di non aver gestito con la dovuta attenzione il caso, scoppiato a seguito delle forti piogge delle ultime settimane.