Home, Speciale Festival di Sanremo — 21 febbraio 2014 alle 08:43

FESTIVAL DI SANREMO 2014 – “SANREMO STYLE: QUANDO L’ABITO STONA”. Le pagelle al look di cantanti e ospiti / TERZA SERATA

Festival di Sanremo è sinonimo di canzoni, è certo, ma significa anche moda! Ecco allora la classifica di Imperiapost “Sanremo Fashion” sui meglio e peggio vestiti della prima serata del 64° Festival di Sanremo. Luciana Littizzetto, voto 9: recupera Lucianina, elegantissima in nero con un tailleur a pantalone e una giacca molto bella luminosa nonostante il colore scuro…continua così! Renzo […]

di Selena Marvaldi

PALMAFestival di Sanremo è sinonimo di canzoni, è certo, ma significa anche moda! Ecco allora la classifica di Imperiapost “Sanremo Fashion” sui meglio e peggio vestiti della prima serata del 64° Festival di Sanremo.

Luciana Littizzetto, voto 9: recupera Lucianina, elegantissima in nero con un tailleur a pantalone e una giacca molto bella luminosa nonostante il colore scuro…continua così!

Renzo Rubino, voto 7: inizia a sbottonarsi un po’ con una cravatta verde simil pitonata su un completo blu. Forse il serpente lo ha posseduto visto come si dimena al pianoforte!

Giusy Ferreri, voto 4: ok, mi lamento che nessuno osa con gli abiti, ma le donne impazziscono. Questo vestito verde e nero che più che tigrato è una vera e propria tigre, non ci ha convinto. Però bisogna dare a Giusy quel che è di Giusy, invece delle scarpe ha i trampoli, brava che resti in piedi. Immobile, ma in piedi.

Frankie Hi-NRG, voto 7: il completo grigio col bavero nero è straordinario, ma la camicia bianca e la cravatta idem sotto, ha ragione Luciana, sembra quella di un gelataio.

Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots, voto 8: eleganti animano il teatro e i giornalisti relegati in sala stampa. Completo nero con una trama sottilissima per Raphael, camicia con papillons e giacca di pelle con l’immancabile maschera di Venom per Sir Rifo. Eccellenti.

Cristiano De Andrè, voto 5: mi sbaglierò, ma Cristiano mi sembra proprio vestito come nella serata precedente. Non cambierà abito perchè gli ha portato bene? Ok che il nero snellisce, ma si può provare almeno una camicina diversa…

Francesco Sarcina, voto 6: sei carino Francè, ti sta bene tutto, ok. Ma gli orecchini di mia nonna sono ormai due sere che li indossi, si potrebbe cambiare (a meno che non sia un portafortuna come la camicia di De Andrè Jr). Resta un completo grigio scurissimo che non sa di niente.

Perturbazione, voto 7: sempre neri, tutti neri, ma sono talmente simpatici e la canzone così orecchiabile che i vestiti passano in secondo piano! Porta in alto il team la violoncellista con uno splendido vestito blu elettrico.

Francesco Renga, voto 8: è elegantissimo. In nero col bavero della giacca in seta. Usa l’asta del microfono come se facesse parte del look, una sorta di bastone da vero lord dell’800.

Riccardo Sinigallia, voto 5: Fabri Fibra diceva “Regionale via da Senigallia”, riadattiamolo “Regionale via da Sinigallia“. Non ci siamo. Completo nero con una maglietta blu sotto? Non si fa. Mi piace l’iniziativa di levare la camicia e rendere il tutto un po’ più giovane, ma non è questo il modo giusto.

Renzo Arbore, voto 3: pantalone verde, giacca nera, foulard rosso e cintura alla cowboy. Renzo…Renzo…Renzo…

Noemi, voto 5: allora, migliore rispetto al catafalco che aveva indosso la prima sera, ma non convince molto Noemi. Qualcuno dice che è un supplì coi capelli rossi…diciamo che potrebbe fasciarsi un po’ meno forse. Questo vestito con tanto di pieghe sui fianchi, anche se nero, non aiuta. Ritenta, sara più fortunata

Antonella Ruggiero, voto 6: se non avesse avuto questo pantalone ENORME poteva anche arrivare a sette. E’ elegante Antonella, ma non sfrutta la sua potenzialità.

Arisa, voto 7: Ci piace questo “sbriluccichio” sul vestito, non la segna, ma ricorda un po’ un catarifrangente. Comunque è bella ed elegante. Incanta.

Ron, voto 8: questa sera Rosalino ci piace. Il completo marrone con la camicia bordeaux è un ottimo abbinamento, in perfetto stile folk, come la sua canzone.

Giuliano Palma, voto 8: bravo! Sfatiamo il mito finalmente dell’all black ma senza esagerare. Si veste di rosso con un completo impreziosito da una trama particolarissima fatta di “mini quadratini”. Sotto una camicia nera e  addosso gli immancabili occhiali scuri. Se nell’ultima serata li toglie potremmo anche dargli un nove!