Home, Politica — 25 febbraio 2014 alle 09:12

CONDANNATI PER MAFIA, VIOLENZA SESSUALE, OMICIDIO E RAPINA AGGRAVATA ESCLUSI DAL DECRETO “SVUOTACARCERI” – La soddisfazione della Senatrice del Pd Donatella Albano

La Sen. Donatella Albano del Partito Democratico ha espresso viva soddisfazione per l’esclusione dai benefici previsti dal decreto “svuota-carceri” dei reclusi condannati per mafia, violenza sessuale, omicidio e rapina aggravata. Il decreto è stato modificato alla Camera dei Deputati grazie al lavoro di moltissime parlamentari donne. “Non potevamo lasciar passare il decreto così com’era – afferma la Senatrice – Abbiamo […]

di Redazione

Donatella Albano

La Sen. Donatella Albano del Partito Democratico ha espresso viva soddisfazione per l’esclusione dai benefici previsti dal decreto “svuota-carceri” dei reclusi condannati per mafia, violenza sessuale, omicidio e rapina aggravata.

Il decreto è stato modificato alla Camera dei Deputati grazie al lavoro di moltissime parlamentari donne.
Non potevamo lasciar passare il decreto così com’era – afferma la Senatrice – Abbiamo iniziato la legislatura impegnandoci al massimo affinchè venisse riconosciuta e punita la piaga sociale della violenza contro le donne, non possiamo ammettere sconti verso chi si è macchiato di tale delitti. Ringrazio tutte le mie colleghe, lavorando tutte insieme abbiamo dimostrato che le Istituzioni sono vicine alle famiglie delle vittime, continueremo su questa strada perchè nessuna donna sia più vittima di violenza“.