Home, Imperia — 21 marzo 2014 alle 11:06

AUTISTA RT FA SCENDERE DISABILE DA SCUOLABUS PERCHÈ NON IN LISTA. LA MADRE CHIAMA LA POLIZIA

L’episodio si è verificato all’uscita dell’Istituto
Comprensivo Littardi in piazza Roma a Porto Maurizio

di Redazione

SCUOLABUS (5)

Un autista della Riviera Trasporti rischia la denuncia per aver fatto scendere dall’autobus, in quanto non presenti nella lista dei passeggeri, tre giovani di 12 anni, di cui uno disabile. L’episodio si è verificato all’uscita dell’Istituto Comprensivo Littardi in piazza Roma a Porto Maurizio. Una volta sceso dal mezzo il ragazzo disabile, affetto da una grave patologia alle ossa, ha chiamato la madre con un telefonino chiesto in prestito da una passante. La madre, sentito il racconto del figlio, ha immediatamente avvisato la Polizia che è intervenuta sul posto e ha accompagnato il giovane a casa.
Delle indagini si sta occupando la squadra Volante, coordinata dalla dott.ssa De Biase. L’autista ha spiegato di non aver fatto salire i tre giovani per non prendersi responsabilità. Al vaglio della Polizia, in particolare, gli accordi con la scuola, con gli insegnanti e con i genitori, per accertare le responsabilità dell’autista e verificare se esistano o meno gli estremi per una denuncia.