Cultura e manifestazioni, Home — 25 marzo 2014 alle 10:45

M’IMPORTA – SESTA CONFERENZA CON SEBASTIANO LOPES: “VEDERE NON GUARDARE”

Martedì 25 marzo 2014 alle ore 17 presso il Centro Polivalente di Imperia si terrà la sesta conferenza del Corso di Sensibilizzazione m’Importa, organizzato dal CEA di Imperia e dal ASD Monesi Young.

di Redazione

photo-2

 

Imperia – “Martedì 25 marzo 2014 alle ore 17 presso il Centro Polivalente di Imperia si terrà la sesta conferenza del Corso di Sensibilizzazione m’Importa, organizzato dal CEA di Imperia e dal ASD Monesi Young.

Nella conferenza, che ha come titolo “Vedere e non guardare” Sebastiano Lopes parlerà di “Buone pratiche per frequentare il territorio”.

Lopes è il Coordinatore della Macro Area Nord Ovest -Lega Montagna UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), la più grande organizzazione di promozione sportiva italiana, con circa 1.400.000 soci e quasi 18.000 società sportive affiliate, distribuite in tutto il territorio nazionale.

Le buone pratiche derivano anzitutto dal comprendere che natura e cultura sono messe assieme dal “paesaggio”. Superando la visione del paesaggio visto solo come fattore di natura estetica, esso rappresenta invece uno degli elementi più importanti nella qualità della vita delle popolazioni e richiede una responsabilità collettiva per una tutela attiva del territorio.

Ne derivano così “buone pratiche”, come aumentare le certificazioni ambientali nel settore turistico, incentivare iniziative volte alla redistribuzione dei flussi e alla valorizzazione delle aree meno fragili, tutelare e promuovere il patrimonio storico-culturale e soprattutto valutare quantitativamente la capacità di carico (carrying capacity) del territorio.

La conferenza è l’ideale continuazione dei temi trattati da Santino Cannavò, responsabile delle politiche ambientali UISP, nel suo intervento del 4 febbraio su “Sport e sostenibilità ambientale”.

Questa volta parleremo di Convenzione Europea del Paesaggio, di aree protette e parchi, di plastiche biodegradabili, di impronta ecologica. Verrà infine portata l’esperienza delle attività in ambiente organizzate dalla Lega Montagna UISP”.

 C.S.

 

 
 
 
FR_vetrine_3