Home, Politica — 29 ottobre 2013 alle 22:19

L’EX CONSIGLIERE DULBECCO CONTRO CHIAPPORI: “Il Sindaco guardi ai problemi di Diano Marina”

In risposta alle dichiarazioni del Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori, interviene il Coordinatore Provinciale dei Giovani del Popolo della Libertà – Forza Italia ed ex Consigliere Comunale Angelo Dulbecco. ‘Leggo con dispiacere le dichiarazioni del Sindaco di Diano Marina, l’On. Chiappori, riguardo la visita dell’Europarlamentare Lara Comi nella nostra Provincia. Visita estremamente gradita ed apprezzata e che ha trattato […]

di Selena Marvaldi

Dulbecco quadrata

In risposta alle dichiarazioni del Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori, interviene il Coordinatore Provinciale dei Giovani del Popolo della Libertà – Forza Italia ed ex Consigliere Comunale Angelo Dulbecco. ‘Leggo con dispiacere le dichiarazioni del Sindaco di Diano Marina, l’On. Chiappori, riguardo la visita dell’Europarlamentare Lara Comi nella nostra Provincia. Visita estremamente gradita ed apprezzata e che ha trattato argomenti molto importanti per il nostro territorio, come la materia riguardante gli stabilimenti balneari e le tematiche relative ai problemi dei lavoratori frontalieri. Visita dall’impianto apartitico, data anche la presenza di esponenti di diverse formazioni politiche, proprio per la volontà di trovare una soluzione adeguata e condivisa per agevolare le categorie interessate. L’On. Comi è una giovane, preparata ed impegnata parlamentare che, dal momento della sua elezione, si è battuta per risolvere al meglio queste complicate situazioni. Situazioni che sono interessate da normative spesso in conflitto fra Regione, Governo Italiano ed Europa. Forse a Chiappori è sfuggito l’impegno profuso in questi anni dall’On. Comi relativamente a queste particolari questioni, ma registriamo con piacere il fatto che ora si trovi perfettamente d’accordo con quanto affermato da Lara. Credo che queste sue dichiarazioni siano parte di una polemica sterile, ennesimo esempio di come nel nostro Paese, da parte di alcuni, si cerchi più lo scontro personale piuttosto che una proficua collaborazione per risolvere i problemi reali, nell’interesse del cittadino. Questa è l’idea che muove l’operato di Lara Comi e di chi, come lei, si fa portavoce di queste categorie in Europa. Il Sindaco Chiappori forse dovrebbe dedicare più tempo a risolvere i moltissimi problemi che attanagliano Diano Marina, una città alla quale sia io che l’amica Lara Comi siamo molto legati, una delle più belle e rinomate località turistiche della nostra Regione Liguria’.

 
 
 
Primula nera live Bar 11