Home, Imperia — 27 novembre 2013 alle 09:16

LEGAMBIENTE, IMPERIA LA CITTA’ ITALIANA CON MENO AREE VERDI E PIU’ MOTOCICLI – I dati dello studio sull’ecosistema urbano

Imperia è la città capoluogo di provincia in tutta Italia con la minor presenza di aree verdi sul territorio comunale. E’ questo l’esito di uno studio elaborato come ogni anno da Legambiente, e giunto alla ventesima edizione, dedicato all’analisi dell’ecosistema urbano. Oltre ad evidenziare una palese carenza in termini di aree verdi, Imperia registra un altro dato negativo, quello relativo […]

di Redazione

aree verdi

Imperia è la città capoluogo di provincia in tutta Italia con la minor presenza di aree verdi sul territorio comunale. E’ questo l’esito di uno studio elaborato come ogni anno da Legambiente, e giunto alla ventesima edizione, dedicato all’analisi dell’ecosistema urbano. Oltre ad evidenziare una palese carenza in termini di aree verdi, Imperia registra un altro dato negativo, quello relativo all’indice di ciclabilità (presenza biciplan, ufficio biciclette, ciclo parcheggi di interscambio, bicistazione, sensi unici eccetto biciclette, bike sharing). L’indice relativo al Comune di Imperia, su scala 0-100, è 0. Da segnalare, in questo caso, che il Comune è in “buone compagnia”. Sono infatti 18 in totale i Comuni con un indice pari a 0.

Altro dato significativo è quello relativo al numero di motocicli in circolazione in rapporto al numero di abitanti. Imperia si colloca al primo posto in Italia con un dato davvero eclatante. I motocicli circolanti a Imperia sono 26 ogni 100 abitanti.

Imperia risulta invece tra i primi posti in Italia in quanto a Eco Management (racchiude utilizzo carta riciclata negli uffici comunali, auto comunali ecologiche, prodotti equo solidali, certificazione ambientale del Comune, raccolta differenziata all’interno del Comune, procedure di acquisto verdi per le forniture del Comune).