REGIONALI 2015. DA ROMA ARRIVA IL VIA LIBERA ALLA LISTA CIVICA DI “AREA POPOLARE”, QUARTA LISTA A SOSTEGNO DELLA PAITA /DETTAGLI

Elezioni Regionali 2015 Home

paita partiti

Roma- Saranno 4 le liste che appoggeranno l’assessore regionale Raffaella Paita, candidata alla presidenza della Regione Liguria. Partito Democratico, “Liguri con Paita presidente”, Liguria Cambia e una lista civica espressione di “Area Popolare”, la neo formazione politica composta dal Nuovo Centrodestra e Udc.

Si tratterebbe di una decisione assunta dai vertici nazionali delle due partiti dopo una lunga trattativa che ha coinvolto anche il movimento del Sindaco imperiese Carlo Capacci, Liguria Cambia. Quest’ultimo, infatti, non avrebbe accettato la proposta di accogliere nella propria lista esponenti appartenenti al Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano e all’Udc di Pier Ferdinando Casini. Non si conosce ancora il nome e neppure il logo della nuova lista ma si stima che alle prossime elezioni il suo consenso si aggirerebbe attorno al 3,5%.
Un accordo, quello stipulato tra le segreterie nazionali dei due partiti che ha fatto storcere il naso ai candidati consiglieri che dovranno “lottare” maggiormente per essere eletti. Per la Paita, invece, tutta acqua che va al suo mulino.