#REGIONALI 2015. RICCARDO GIORDANO (PD):”LA COALIZIONE DI CENTRODESTRA È DIVISA SU TUTTO E SENZA IDEE PER GOVERNARE”

Elezioni Regionali 2015 Home

“Non passa giorno che Salvini non chieda la testa di Angelino Alfano, leader di quella Area Popolare con la quale però la Lega va a braccetto in Liguria”.

GIORDANO PAITA
Raffaella Paita e Riccardo Giordano

IMPERIA – Riccardo Giordano (PD), candidato nel listino di Raffaella Paita alle prossime elezioni regionali, interviene sulla situazione politica regionale e nazionale del centrodestra.

“La coalizione che sostiene Toti è la fiera delle divisioni e delle contraddizioni. Non passa giorno che Salvini non chieda la testa di Angelino Alfano, leader di quella Area Popolare con la quale però la Lega va a braccetto in Liguria. Come se non bastasse, ieri Berlusconi, di cui Toti è il fedele portavoce, ha affermato in maniera chiara e inesorabile che è impossibile pensare ad una alleanza politica con la Lega di Salvini, giudicata incapace di avanzare una proposta politica condivisibile.

Da parte sua Salvini ha chiesto a Berlusconi di togliersi di mezzo, lui e i suoi fedelissimi, compreso Toti ovviamente. Insomma tutti contro tutti, appassionatamente. Questo è il clima che si respira all’interno della coalizione di centrodestra,una coalizione che si propone agli elettori divisa su tutto e senza una sola idea di come governare la Regione”. 

C.S.

Segui Imperiapost anche su: