Cultura e manifestazioni, Home — 29 maggio 2015 alle 11:55

IMPERIA. UNO SPETTACOLO TEATRALE E UN’APERTURA STRAORDINARIA DI VILLA GROCK DAL 30 MAGGIO AL 2 GIUGNO/ GLI ORARI E IL PROGRAMMA

Apertura straordinaria di Villa Grock per 4 giorni consecutivi da sabato 30 maggio a martedì 2 giugno dalle 15.30 alle 18.30 con la messa in scena ogni pomeriggio di uno spettacolo

di Redazione

villa grock

Apertura  straordinaria di Villa Grock per 4 giorni consecutivi da sabato 30 maggio a martedì 2 giugno dalle 15.30 alle 18.30 con la messa in scena ogni pomeriggio di uno spettacolo il cui costo è compreso nel normale acquisto del biglietto per il Museo del Clown. Saranno tre le prestigiose compagnie che si alterneranno  nel naturale palcoscenico qual è  la dimora di proprietà della Provincia, a Imperia in via Fanny Roncati Carli.

A cura dell’UCAI vanno in scena Elio Berti ,attore e regista, insieme a  Giovanni Sardo musicista con le seguenti performance: “Amiratrici” dove saranno presentate 10 situazioni con la stessa storia ma ognuna affrontata in modo diverso e “Violon”, concerto per violino e clown. Il violino è stato per Grock uno degli strumenti “importanti” della sua carriera. Proprio su questo strumento l’artista ha costruito “gags” oltre saper suonare in maniera eccellente. Lo spettacolo si basa sulla musica, ma attraversa anche il mondo clown con interventi mirati alla comicità del grande artista.

Il Teatro dei Mille Colori di Sanremo di  Salvatore Stella presenta “The Clown must go on”, gioco di improvvisazione clownesca, meticolosamente studiata, per interagire col bambino interiore del pubblico adoperando un linguaggio semplice ma immediato adatto a tutti i linguaggi del mondo. Infine in collaborazione con l’Associazione “Lo Spaventapasseri” e la Lory Costumi teatrali” di Milano, l’artista Marco Pernici porterà in scena lo spettacolo “l’Orchestra”, nel corso del quale uno stravagante direttore d’orchestra coinvolgerà musicisti e spettatori in un divertente gioco ricco di gags e sorprese, e “I Cappelli di Willie Spaventapasseri”,  un magico spettacolo ricco di fantasia e di allegria dove l’arte del clown, come diceva Grock saprà, con poco, creare mondi e storie fantastiche.

Tutti i sabati del mese di giugno (ad esclusione del 13 giugno) le tre compagnie  riproporranno a turno i loro spettacoli nel corso dei pomeriggi, con possibilità di repliche in base al flusso di pubblico.

Per maggiori informazioni si puo’ consultare il sito www.museodelclown.it