IMPERIA. RIMOSSI I CESTINI DEI RIFIUTI IN CITTÀ. CAPACCI:”ABBIAMO INTIMATO ALLA TRADECO DI RIPOSIZIONARLI, I CITTADINI ORA…” / L’APPELLO

Home Imperia

capacci rifiuti cestini

Il sindaco di Imperia Carlo Capacci interviene in merito alla rimozione da parte della Tradeco dei cestini dei rifiuti in centro città. 

“Nei giorni scorsi – scrive Capacci – ho preso atto della rimozione, da parte della TRADECO, di tutti i cestini per i rifiuti distribuiti per la Città e di proprietà del Comune.
L’Amministrazione Comunale ha diffidato la Società pugliese all’immediata restituzione e riposizionamento dei cestini rimossi riservandosi di ricorrere nelle più opportune sedi per la tutela dei propri diritti laddove dovessero ravvisarsi elementi costitutivi di reato.
Anche e soprattutto nella spinosa vicenda dei rifiuti tutti noi cittadini siamo chiamati a recuperare la centralità del ruolo civico nella soluzione dei problemi attraverso una partecipazione attiva e responsabile per affrontare le difficoltà che altri hanno provocato.
Se da un lato il Comune si è attivato, da subito, per risolvere il problema e creare meno disagio possibile, dall’altro la sensibilizzazione civica al problema, costituisce la responsabilizzazione del proprio vivere nel rispetto del territorio e nella lotta al degrado.
Abbiamo in prestito dalle generazioni future l’ambiente in cui viviamo ed è necessario, quanto improrogabile, iniziare ad agire per restituirlo in condizioni migliori rispetto alle attuali.
Per questo motivo, fiducioso nei confronti dei miei concittadini, auspico una fattiva collaborazione  di tutti al rispetto del decoro urbano evitando di gettare carta per terra e sono certo della loro paziente attesa, che spero si limiti a pochi giorni, prima del riposizionamento dei cestini dei rifiuti”.