24 Aprile 2024 08:47

Cerca
Close this search box.

24 Aprile 2024 08:47

IMPERIA. IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI RICORDA LE VITTIME DEGLI ATTENTATI DI PARIGI SULLE NOTE DELLA MARSIGLIESE. CAPACCI: “SIETE IL NOSTRO FUTURO”/FOTO E VIDEO

In breve: È in corso questa mattina in Comune a Imperia, in occasione del XXVI Anniversario della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il Consiglio Comunale dei Ragazzi.

collage cc ragazzi 20 nov

È in corso questa mattina in Comune a Imperia, in occasione del XXVI Anniversario della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, approvata dall’Assemblea Generale dell’ONU in data 20 novembre 1989, il Consiglio Comunale dei Ragazzi. Il consiglio è stato aperto dal presidente del Consiglio Diego Parodi. Sono seguiti poi gli interventi della presidente di Libera Maura Orengo, del Sindaco di Imperia Carlo Capacci e dell’assessore Fabrizio Risso. Tutto il consiglio ha ricordato le vittime degli attentati di Parigi in un momento di profonda commozione, con le note della Marsigliese.

Nel corso della mattinata verrà anche eletto il nuovo Sindaco dei Ragazzi. I candidati hanno letto i loro programma elettorali e poco prima delle 12 verrà proclamato il nuovo giovane primo cittadino della città di Imperia.

LA MARSIGLIESE E IL RICORDO DELLE VITTIME DEGLI ATTENTATI DI PARIGI

https://www.youtube.com/watch?v=v5YrtKbhNgU&feature=youtu.be

FABRIZIO RISSO
“Festeggiamo una data molto importante che è la convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. I diritti che riguardano tutti i bambini. È un appuntamento particolarmente significativo, perchè vedere oggi questa sala con tutti questi ragazzi oggi per me è motivo di orgoglio. Vediamo le future generazione e molti di questi ragazzi, magari tra molti anni siederanno, potranno sedere a questi posti e impegnarsi attivamente nella vita politica e amministrativa della nostra città.

Ritengo che il Consiglio Comunale dei ragazzi sia un importante progetto perchè avvicina i ragazzi alla politica e alla buona amministrazione. In un momento in cui c’è un forte scoramento dei valori e dell’attenzione anche dei cittadini verso la politica, verso i problemi della politica, noi vediamo che a ogni consultazione il numero dei cittadini diminuisce. Io penso che bisogna appunto partire dalla nuove generazioni , per cercare di far valere il principio per cui il diritto di voto è un diritto sacrosanto che deve essere esercitato, e bisogna instillare nelle nuove generazioni la passione, la volontà politica per affrontare tutti i problemi che riguardano tutti quanti noi, tutti i cittadini.E quindi partire da piccoli, con un forte senso del dovere anche di appartenenza ad una comunità e un sentire comune.

Penso sia utile per loro, per la loro formazione e per far si che ci possa essere una generazione preparata. Quindi l’esperienza del consiglio comunale dei ragazzi, che il consiglio di Imperia ha adottato da molti anni, penso sia un’esperienza molto positivia che deve essere portata avanti negli anni”.

https://www.youtube.com/watch?v=3p2Jj9wJ2wI&feature=youtu.be

MAURA ORENGO
“Ringrazio l’amministrazione comunale per avermi invitata qui, in questo momento solenne per il nuovo consiglio comunale dei ragazzi. La collaborazione di Libera con il consiglio comunale dei ragazzi va avanti da molti anni e molto volentieri da parte nostra. Siete veramente bravi, fate tante cose e le fate veramente col cuore e questo è molto importante, perchè fa si che portiate dentro di voi dei valori che non sono imparati, perchè quel giorno si doveva imparare quella determinata cosa, ma perchè servono per la vostra vita.

Abbiamo fatto tanti lavori assieme, come la carovana antimafia, che ha fatto il giro delle scuole, la volta scorsa si è parlato di raccolta differenziata e quest’anno l’argomento è cambiato , è diventato qualcosa che riguarda la vostra crescita e il vostro futuro come del resto il nostro presente, cioè il mestiere della legalità. Ognuno di noi può fare legalità compiendo, secondo le regole, il proprio mestiere. Questa è una frase di Giovanni Falcone che diceva:”la lotta alla mafia non ha bisogno di eroi, ma di persone consapevoli che abbiano il coraggio di fare il loro dovere”.
Questo dobbiamo imparare tutti e questo è quello che cercheremo di trasmettervi nei lavori che faremo assieme quest’anno. Li faranno anche tanti ragazzi delle scuole medie che vanno da qui fino a Ventimiglia. Infatti, quest’anno, siamo riusciti a coinvolgere tante scuole. Speriamo ci siano anche momenti di scambio tra gli studenti della provincia”.

https://www.youtube.com/watch?v=ucYl5SkmAjM&feature=youtu.be

CARLO CAPACCI
“Un saluto particolare ai ragazzi, voi siete il futuro della nostra città. I temi di questa mattina sono dei temi fondamentali che sono anche alla base del vivere civile, di rispetto delle regole e trasparenza. La corruzione è il male e la trasparenza è il bene, perchè chi agisce in maniera truffaldina cercando di ottenere dei vantaggi, magari scambiandosi qualcosa per ottenerli, fa entrare la corruzione e quindi vuol dire che lavorano pochi e altri non lavorano e questo non va bene.

Voi ragazzi dovete cercare di capire queste cose e se vedete qualcuno che opera in questo modo non dovete avere paura di dirlo. Perchè tacere significa fare in modo che queste persone che si comportano male possano continuare a farlo e invece bisogna comunicare quello che succede, perchè in questo modo, in un mondo libero , voi potete avere un lavoro, un incarico per le vostre capacità e non perchè qualcuno ha fatto in modo che voi poteste avere il posto. Ci deve essere l’uguaglianza perchè nel genere umano come persone siamo tutti uguali e quindi anche dal punto di vista lavorativo, dal punto di vista di tutto il vivere è giusto che ci sia il principio del merito. Chi è bravo deve andare avanti, chi non lo è magari studia un po’ di più e diventa bravo anche lui. È tutto riconducibile ad un unico concetto, se riuscite a capire che questo modo di fare è sbagliato io penso che il mondo andrà avanti nettamente meglio”.

https://www.youtube.com/watch?v=h4SSmd6CzGs&feature=youtu.be

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Condividi questo articolo: