19 Maggio 2024 07:29

Cerca
Close this search box.

19 Maggio 2024 07:29

IMPERIA. ESPLOSIONE SALA SCOMMESSE. SUMMIT TRA INQUILINI E SINDACO:”BUONA LA VOLONTÀ MA ANDRÀ VERIFICATA ALLA PROVA DEI FATTI” / LA LETTERA

In breve: "Ad oggi però si è già trovata una soluzione certa in merito alla Tari ed il Sindaco ha manifestato il desiderio di risolvere i problemi relativi al pagamento delle imposte locali che in maniera assurda gravano uno stabile inagibile".

capacci_incontro_collage_esplosione-1024x596

Gli inquilini del palazzo di via del Collegio a Oneglia, dove lo scorso 2 novembre si è verificato l’attentato incendiario che ha danneggiato lo stabile causando lo sfollamento degli stessi intervengono nuovamente a seguito dell’incontro con il sindaco Capacci dello scorso martedì 23 febbraio.

“Durante l’incontro, relativo ai molti aspetti della vicenda che purtroppo, sino ad oggi, sono stati lasciati interamente sulle spalle dei privati cittadini proprietari dello stabile, residenti o titolari di attività lavorative, il Sindaco si è infatti proposto come parte attiva per la risoluzione delle molte questioni aperte, alcune delle quali, al momento dell’incontro, a lui sconosciute.

Ovviamente questa buona volontà andrà verificata alla prova dei fatti. Ad oggi però si è già trovata una soluzione certa in merito alla Tari ed il Sindaco ha manifestato il desiderio di risolvere i problemi relativi al pagamento delle imposte locali che in maniera assurda gravano uno stabile inagibile”.

Firmato i condomini:

Pira Paula, Pira Anna, Pira Benedetta, Gaglio Rosamaria, Gaglio Sandra, Garibaldi Teresa, Badano Giovanni. 

 

Condividi questo articolo: