IMPERIA. AFFONDÒ NEL PORTO DI ONEGLIA, ECCO LE PRIME IMMAGINI DEL PESCHERECCIO “QUO VADIS” DOPO IL RECUPERO /FOTO E VIDEO

Home Imperia

Sul posto oltre alla Guardia Costiera sono presenti anche gli ormeggiatori della Go imperia a supporto dei lavori di recupero.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

collage_peschereccio_fuori

Imperia. Proseguono senza sosta le operazioni di recupero del peschereccio Quo Vadis affondato nel porto di Oneglia. Dopo essere stato agganciato dai sommozzatori alle gru della ditta Vernazza, il peschereccio è stato sollevato a mezz’aria per permettere agli operatori di svuotare completamente i compartimenti pompando l’acqua fuori bordo.

Sul posto oltre alla Guardia Costiera sono presenti anche gli ormeggiatori  della Go imperia a supporto dei lavori di recupero. Una volta ultimate le operazioni di recupero il peschereggio verrà trasoprtato con un carrello sul molo corto, dove sarà poi smantellato.




[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true” exclude=”169720″]

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!