IMPERIA. SPIANATA BORGO PERI. NUOVO SCAVO IN PIAZZA NINO BIXIO. SPUNTANO ALTRE MURA DEL BASTIONE/LE IMMAGINI

Home Imperia

Dopo la chiusura degli scavi in piazza Nino Bixio dove erano state ritrovate le antiche mura Sabaude di Oneglia, Rivieracqua ha predisposto nuovi sondaggi a pochi metri di distanza dai precedenti ritrovamenti, sempre in piazza Nino Bixio.

collage_mura_nuove

Imperia. Dopo la chiusura degli scavi in piazza Nino Bixio dove erano state ritrovate le antiche mura Sabaude di Oneglia, il particolare il bastione del ‘600 e il torrione del ‘500, Rivieracqua ha predisposto nuovi sondaggi a pochi metri di distanza dai precedenti ritrovamenti, sempre in piazza Nino Bixio.

Sondaggi che, lo ricordiamo, sono necessari nell’ambito degli studi per la realizzazione dell’allaccio del depuratore da Imperia a Diano Marina, in particolare per verificare dove possano essere installate le tubature.

A seguito degli scavi sono stati nuovamente ritrovati reperti archeologici riconducibili al bastione di Oneglia. Di fatto, dunque, si riaprono gli interrogativi del Comune di Imperia per la soprintendenza in merito alla possibilità di preservare o meno i ritrovamenti.

Presente sul posto, come sempre, l’archeologa della soprintendenza Frida Occelli, che avvicinata da ImperiaPost ha spiegato:Sapevamo che avremmo fatto nuovi ritrovamenti, si tratta del proseguimento del bastione già scoperto il mese scorso. Adesso con la soprintendenza valuteremo il da farsi con questi nuovi reperti. Soprattutto dobbiamo continuare a lavorare per trovare l’area giusta dove far passare le tubature per l’allaccio”.  

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true” exclude=”186416″]

Segui Imperiapost anche su: