19 Luglio 2024 01:04

Cerca
Close this search box.

19 Luglio 2024 01:04

OLIVETO. FESTA PATRONALE DI SAN BERNARDO. VENERDÌ 19 AGOSTO AL VIA AI FESTEGGIAMENTI, CON LA NOVENA/IL PROGRAMMA

In breve: Venerdì 19 inizierà la Novena in onore del Santo: fino a Sabato 27, ogni sera alle ore 19,00, nella Chiesa Parrocchiale, Santo Rosario con le Litanie cantate secondo l'antica melodia popolare, Vespri Cantati e Benedizione Eucaristica.

collage_festapatronale_oliveto17ago

Agosto è per Oliveto di Oneglia il mese della festa patronale di San Bernardo. Questa settimana prendono avvio i festeggiamenti che culmineranno domenica 28 con la solenne processione presieduta dal Vescovo Coadiutore Mons. Guglielmo Borghetti.

Venerdì 19 inizierà la Novena in onore del Santo: fino a Sabato 27, ogni sera alle ore 19,00, nella Chiesa Parrocchiale, Santo Rosario con le Litanie cantate secondo l’antica melodia popolare, Vespri Cantati e Benedizione Eucaristica.

Lo stesso giorno, alle ore 21,00 si terrà un incontro culturale con la presentazione delle registrazioni di Canti Sacri Tradizionali effettuate a Oliveto nella primavera scorsa dall’etnomusicologo Prof. Mauro Balma, autore di svariate pubblicazioni scientifiche sull’argomento. Gli uditori potranno ascoltare i canti ed essere guidati nel mondo della musica sacra tradizionale della Liguria di Ponente da Don Matteo Boschetti, esperto in materia.

Sarà l’occasione per conoscere la melodia, unica in Liguria, dell’Iste Confessor, cantata in modo originale e diverso dai paesi limitrofi e l’inno dei Vespri di San Bernardo, composto a fine ‘800 dall’olivetese Padre Bernardo Trucchi, Sacerdote Scolopio a Finale Ligure. Una rara occasione per apprezzare un patrimonio culturale popolare che è in pericolo di essere dimenticato.

Sabato 20, giorno della Festa Liturgica di San Bernardo vi sarà la Santa Messa alle ore 10,00, mentre alle ore 21,00 verrà celebratala Santa Messa Solenne da Don Giampiero Serrato, Parroco di Cristo Re di Imperia, animata dalla Cantoria Parrocchiale. Al termine il commovente e suggestivo omaggio luminoso a San Bernardo e rinfresco per tutti, offerto dalla popolazione locale.

Condividi questo articolo: