19 Giugno 2024 07:02

Cerca
Close this search box.

19 Giugno 2024 07:02

IMPERIA. TASSA DI SOGGIORNO PER I TURISTI? PROVE DI DISCUSSIONE TRA OPERATORI E SINDACI DEL PONENTE. NO DI FEDERALBERGHI/IL CASO

In breve: rima riunione questa mattina tra i Sindaci del ponente ligure e gli operatori del settore turismo per discutere della possibile introduzione della tassa di soggiorno

collage_tursiti_capacci_rfqeadews

Prima riunione questa mattina tra i Sindaci del ponente ligure e gli operatori del settore turismo per discutere della possibile introduzione della tassa di soggiorno, già in vigore in tante località italiane, per i turisti che alloggiano nelle strutture ricettive. 

All’incontro era presente anche l’assessore regionale al turismo Gianni Berrino, mentre tra i Sindaci erano presenti Carlo Capacci (Imperia), Giacomo Chiappori (Diano Marina), Alberto Biancheri (Sanremo), Enrico Ioculano (Ventimiglia), Giacomo Pallanca (Bordighera) e Vincenzo Genduso (Taggia).

Un confronto interlocutorio, blando, in attesa di comprendere meglio pro e contro dell’eventuale introduzione. La paura è che in qualche modo la tassa di soggiorno (che può variare da un minimo di 1 euro a un massimo di 5) possa in qualche modo frenare un settore, come quello turistico, che attraversa già un momento di difficoltà. In particolare, è stata la Federalberghi a esprimere un parere negativo sulla tassa di soggiorno, mentre tutti i Sindaci si sono detti possibilisti, in attesa di un ulteriore approfondimento. 

 

Condividi questo articolo: