IMPERIA.“IMPARIAMO AD AF-FIDARCI”. ALLA BIBLIOTECA LAGORIO IL PROGETTO SULL’AFFIDO FAMILIARE. RISSO:”VOGLIAMO COINVOLGERE LE SCUOLE”/ FOTO E VIDEO

Home Imperia

Presenti in sala il preside Giovanni Poggio, rappresentanti dell’Asl 1 Imperiese e delle Onlus e associazioni del settore.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

convegno

Imperia. Grande partecipazione questo pomeriggio alla Biblioteca Civica “Lagorio” per il convegno “Ci vuole una città per crescere un bambino – Impariamo ad AF-FIDarci” promosso dal dipartimento Donna Bambino dell’Asl 1 Imperiese e dal Distretto Sociosanitario 3 Imperiese, in collaborazione con il terzo settore. Presenti in sala il preside Giovanni Poggio, rappresentanti dell’Asl 1 Imperiese e delle Onlus e associazioni del settore.

“È un’iniziativa – spiega l’assessore ai servizi sociali del comune di Imperia e presidente del distretto sociosanitario n. 3 Fabrizio Risso – che portiamo avanti come distretto sociosanitario n.3 in collaborazione con il dipartimento donna-bambino dell’Asl n.1 imperiese con il mondo del 3° settore infatti partecipano la casa famiglia Pollicino, l’associazione “il Cortile” e il consultorio “Profamilia”. Si tratta di un lavoro che sta proseguendo con l’equipe integrata tra distretto e Asl. Stiamo portando avanti tutta una serie di progetti e questo convegno serve per mettere in evidenza tutto il lavoro fatto finora per fare il punto della situazione e per stabilire nuove strategie anche per il futuro. L’obiettivo è quello di coinvolgere le scuole nell’ambito della sensibilizzazione in materia di affido. È l’inizio di un percorso con proficuità con l’aiuto di tutti”. 

La promozione dell’affido familiare intende favorire la cultura dell’accoglienza, educando bambini, ragazzi e adulti, alla solidarietà, orientando allo sviluppo di comunità e, in particolare, alle connessioni fra scuola e servizi sociosanitari.L’affido familiare è espressione di valori istituzionali, culturali, sociali perché risponde ad un diritto del bambino, rappresenta un’opportunità di sostegno per la famiglia di origine e di crescita per la famiglia affidataria ed, infine, è un’occasione per esprimere l’attenzione, la competenza e la solidarietà della collettività verso chi fa più fatica.

Le attività del Progetto si sviluppano con quanto già in essere a cura del terzo settore e prevedono una programmazione triennale 2016 – 2019 con momenti di sensibilizzazione, informazione e formazione sul tema, rivolti agli insegnanti delle scuole per l’infanzia e primaria e ai genitori, con attività mirate in aula con i bambini. Per l’anno scolastico 2016/2017 sarà indetto un Concorso di Disegno-Pittura, finalizzato ad individuare il logo per il progetto da utilizzare per una campagna promozionale sul tema dell’affido, che verrà proposta successivamente sul nostro territorio.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!