15 Giugno 2024 18:24

Cerca
Close this search box.

15 Giugno 2024 18:24

L’IMPERIESE SIMONE GANDOLFO AL MIA DI ROMA:”VOGLIO LAVORARE SULLA LIGURIA E RENDERLA COMPETITIVA PER LA CINEMATOGRAFIA”/LE IMMAGINI

In breve: "Partecipare a questo evento è molto importante non solo per me – ha spiegato Gandolfo – Ma anche per la mia terra, la Liguria e Imperia"

gandolfo-mia-roma

Simone Gandolfo, attore e regista imperiese, nonché Presidente dell’Alpa (associazione ligure produttori audiovisivi) , si è recato in questi giorni a Roma per partecipare al MIA (Mercato Internazionale dell’audiovisivo). MIA è il nuovo Mercato Internazionale dell’Audiovisivo. Cinema, tv series, documentari, videogiochi: per la prima volta sono arrivati in Italia, in un “mercato” che si occuperà di tutti i segmenti del prodotto audiovisivo.

“Partecipare a questo evento è molto importante non solo per me – ha spiegato Gandolfo – Ma anche per la mia terra, la Liguria e Imperia”.

“Questa è una splendida fiera del settore cinematografico dove grandi menti si incontrano e si scambiano le idee dando vita anche a co-produzioni – continua Simone Gandolfo – Ci sono professionisti in ogni settore ed è bello che io possa proporre anche la Liguria come possibile set per nuovi film. Sanremo e Bordighera sono state scelte per produzioni importanti come quella di Sergio Castellitto e Eric Barbier perché sono ricche di attrazioni e io, insieme a Macaia Film la casa di produzione che ho a Imperia con Manuel Stefanolo, voglio lavorare sul territorio e renderlo ancora più competitivo per il mercato cinematografico”.

 

 

Condividi questo articolo: