DIANO MARINA. SEMINARIO SULLE PROCEDURE OPERATIVE DI SICUREZZA. COMANDANTE BOZZANO: “UNA GIORNATA FORMATIVA A 360 GRADI”/LE FOTO

Golfo Dianese Home

seminario_anvu

Oggi, presso la Sala Don Piana di Via Lombardo Rossignoli, a Diano Marina, si è tenuto un seminario tecnico operativo ASO (Accertamento Sanitario Obbligatorio) e TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) sulle procedure operative e i protocolli di sicurezza da utilizzare in presenza di persone con gravi problemi psichici che non accettano di sottoporsi volontariamente all’intervento degli operatori sanitari o delle forze dell’ordine.

Il seminario è stato organizzato dall‘Associazione Professionale Polizia Locale d’Italia, col Patrocinio del Comune di Diano Marina e il Polo Nazionale Formativo ANVU-IPTS, in collaborazione con il Comando Polizia Locale di Diano Marina.

“È stato un vero successo -ha così commentato il Comandante della Polizia Municipale di Diano Marina, Daniela BozzanoHa partecipato un centinaio di persone e, considerando il periodo in cui siamo, si tratta di un’affluenza importante, dato che gli organici sono un po’ limitati a causa delle emergenze del terremoto. L’incontro era aperto anche agli operatori socio sanitari, i volontari della Croce Rossa e della Croce Bianca. 

Abbiamo ospitato un istruttore, un Ufficiale della Polizia Locale di Napoli, Curti Giardina Cristiano, che si occupa da anni di questa scuola di formazione, il quale, dopo aver illustrato i vari protocolli che usano sia a Napoli sia a livello Nazionale, ha proseguito con dimostrazioni pratiche. Sono state rielaborate scene di persone che devono essere trasportate via, ma che non collaborano, elaborando diverse ipotesi di interventi. Presenti anche ragazzi della Croce Rossa con le barelle, proprio come se fosse un caso reale. Il tutto è stato quindi molto interattivo.

Una psicologa, la Dott.ssa Stefania Auricchio, ha poi affrontato la questione dell’approccio da utilizzare nei confronti della persona interessata, per esempio spiegando come agire se quest’ultima si barrica in casa e si rifiuta di uscire.

La giornata è stata resa possibile grazie alla collaborazione dell‘Associazione ANVU, Associazione Nazionale dei Vigili Urbani, un‘associazione professionale che ha scelto Diano Marina come luogo per realizzare questa giornata di formazione, facendo confluire insegnanti da tutta italia.

È stata una giornata formativa a 360 gradi, poichè ha fornito molti spunti sia teorici che pratici. Erano presenti la Polizia Locale, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia di Stato, ai quali potrebbe capitare di intervenire in situazioni come quelle descritte durante la giornata.

Il sindaco di Diano Marina si è dimostrato soddisfatto e si è dichiarato molto disponibile per organizzare altri eventi futuri sull’argomento”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]