18 Maggio 2024 05:50

Cerca
Close this search box.

18 Maggio 2024 05:50

REGIONE LIGURIA. AGNESI. ALICE SALVATORE (M5S) COMMENTA LA CRISI DEL PASTIFICIO: “LAVORATORI TRATTATI IN MODO BRUTALE, NEL SILENZIO GENERALE”

In breve: Alice Salvatore, portavoce del MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria, commenta la gravissima crisi che ha colpito Agnesi e le 100 lettere di licenziamento per i dipendenti dello storico pastificio imperiese.

salvatore_collage

Nel silenzio generale, muore un’eccellenza assoluta italiana e ligure. E, con essa, muoiono le speranze dei 100 dipendenti che si preparano a ricevere una lettera di licenziamento nel modo più freddo e brutale possibile. Ecco quanto valevano le promesse di Toti e Rixi: meno di zero.

Così Alice Salvatore, portavoce del MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria, commenta la gravissima crisi che ha colpito Agnesi e le 100 lettere di licenziamento per i dipendenti dello storico pastificio imperiese.

Ci stringiamo attorno ai lavoratori in questo momento di grandissima difficoltà prosegue Salvatore – Sono le vere e uniche vittime sacrificali di una crisi che poteva e doveva essere evitata, non a colpi di slogan e annunci ma di azioni concrete per salvare una delle eccellenze della Liguria.”

Eppure la Regione avrebbe le competenze per legiferare a tutela di certi prodotti e della produzione di qualità – ricorda la portavoce M5S – Nulla di questo è stato fatto, e ora raccogliamo i risultati dell’immobilismo della Giunta Toti, del tutto incoerente con i proclami sventolati in campagna elettorale a difesa di Agnesi, delle nostre eccellenze e dei lavoratori.”

Condividi questo articolo: