IL MURALES DEI MARINAI A RISCHIO CANCELLAZIONE. L’IMPERIESE FIJODOR BENZO SCENDE IN CAMPO CON UNA PETIZIONE /ECCO CHE COSA È SUCCESSO

Attualità Home

“sembra che il permesso concesso dal Municipio II Centro Ovest sia invece ‘in forse’ vittima di un ennesimo cavillo burocratico, quindi il Murales deve essere cancellato” – Così l’imperiese Fijodor Benzo

collage_murales_fiodor_salva

“L’autunno scorso ho realizzato un intervento, insieme a Seacreative, in via D’Aste a Sampierdarena. L’opera è stata organizzata come data off per il progetto Walk the Line e finanziata dall’associazione Chico Mendes Sampierdarena con il supporto del Genova – Municipio II Centro Ovest”Così l’imperiese Fijodor Benzo, anche conosciuto come “Mrfijodor”, con una nota stampa.

“Purtroppo, già durante i lavori, c’è stata una consigliera comunale che ha cercato di bloccare l’opera; in seguito la consigliera ha fatto una mozione di protesta per la cancellazione del murales. Le associazioni che hanno lavorato per mesi affinché il murales potesse essere realizzato da due artisti di fama nazionale, si sono profuse affinché tutte le procedure e i permessi per realizzarlo fossero in regola. Adesso sembra che il permesso concesso dal Municipio II Centro Ovest sia invece ‘in forse’ vittima di un ennesimo cavillo burocratico, quindi il Murales deve essere cancellato.

Il team genovese ha creato una petizione per salvare il lavoro mio e di Seacreative:

CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE

Chiedo la tua firma per affermare che la gente non vuole arrendersi a cavilli burocratici o giochi politici, che il brutto e il degrado devono essere combattuti, anche con la partecipazione dei cittadini e che quel murales è un arricchimento per Sampierdarena e non il problema”.

Segui Imperiapost anche su: