21 Maggio 2024 21:39

Cerca
Close this search box.

21 Maggio 2024 21:39

L’IMPERIESE BEATRICE ASDENTE È LA CAMPIONESSA DI CROSSFIT ALL’ITALIAN SHOWDOWN 2017. IL COACH:”HA 16 ANNI E…”/FOTO E VIDEO

In breve: È Beatrice Asdente, 16enne imperiese, la vincitrice dei campionati di Crossfit agli Italian Showdown 2017 che si sono svolti a Milano Malpensa il 28, 29 e 30 aprile

PicMonkey-Collage-202

È Beatrice Asdente, 16enne imperiese, la vincitrice dei campionati di Crossfit agli Italian Showdown 2017 che si sono svolti a Milano Malpensa il 28, 29 e 30 aprile. La giovane atleta si è allenata duramente per raggiungere questo traguardo e ora ha davanti a sé una lunga strada nel mondo dello sport.

BEATRICE ASDENTE, ATLETA

Non mi aspettavo la vittoria anche perché i miei avversari erano molto forti. Inoltre, il primo giorno di qualifica non era andato come mi aspettavo a causa di problemi tecnici e fisici, ero molto agitata e non abbastanza concentrata. Ho preso molte ripetizioni non valide e queste mi hanno buttato indietro in classifica. Durante le semifinali, però, si è azzerata la classifica e sono partita da zero ed è andata molto meglio.

Le avversarie arrivavano sia dall’Italia sia da altri paesi europei come Ungheria, Svizzera, Germania.

Mi sono preparata allenandomi 5 o 6 volte a settimana, alternando vari allenamenti di forza, ginnastica, fiato e corsa, facendo molti sacrifici perché è stato un allenamento molto pesante”.

ALESSANDRO BIANCHINI, COACH PALESTRA CROSSFIT IMPERIA

“Sono belle soddisfazioni. È stato un percorso durato circa 1 anno, fatto di sacrifici e perseveranza da parte dell’atleta e di tutto il gruppo, infatti ci sono molti atleti molto giovani che si allenano e dedicano molte ore a questo sport. Beatrice ha 16 anni e in questo momento è una delle migliori atlete in Italia per quanto riguarda la sua età ed è anche una delle migliori nella pesistica olimpica. È importante la crescita esponenziale degli atleti. La cultura sportiva in Italia e soprattutto a Imperia è molto scarsa e il mio compito è promuovere per i ragazzi giovani un nuovo modo di interpretare lo sport che in America, Inghilterra e Australia è diventato uno stile di vita importante. 

Il crossfit non è ancora una disciplina riconosciuta. Ci sono molti eventi e competizioni in tutto il mondo, come il Crossfit Games dove si vanno a qualificare i migliori atleti. In un futuro speriamo di trovare una federazione italiana del crossfit, momentaneamente ci sono solo delle affiliazioni. Perciò per insegnare crossfit bisogna essere dei coach con un po’ di esperienza”.

 

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Condividi questo articolo: