IMPERIA CELEBRA LA FESTA DELLA REPUBBLICA. CENTINAIA DI PERSONE ALLA CERIMONIA IN CALATA CUNEO. IL PREFETTO TIZZANO:”UN GRANDE VALORE SIMBOLICO PERCHÈ…”/FOTO E VIDEO

Attualità Home

REPUBBLICA

Hanno preso il via questa mattina, venerdì 2 giugno, le celebrazioni in occasione del 71esimo anniversario della Festa della Repubblica. Prima di spostarsi in Calata Cuneo sul porto di Oneglia, dove si svolgeranno i festeggiamenti per il resto della giornata, è stata deposta una corona d’alloro al Monumento dei Caduti in piazza della Vittoria.

Presenti il sindaco di Imperia Carlo Capacci, il presidente della Provincia Fabio Natta, il prefetto Silvana Tizzano, il questore Cesare Capocasa e il colonnello dei Carabinieri Rinanldo Ventriglia. Presenti anche le forze dell’ordine e i soccorritori attivi sul territorio che hanno assistito ai festeggiamenti anche a bordo dei mezzi nautici direttamente dalle acque del porto di Oneglia. 

La cerimonia si è aperta con le celebrazioni istituzionali sulle note dell’Inno nazionale, eseguito dalla Fanfara Alpina Colle di Nava Sezione di Imperia, a cui è seguita la tradizionale Alzabandiera, la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e l’indirizzo di saluto del Prefetto Silvana Tizzano.

Nel corso della mattinata, sono state consegnate due Onorificenze, una, di Commendatore “Al Merito della Repubblica Italiana”, al Gen. D. Marcello Bellacicco, Vice Comandante delle Truppe Alpine di Bolzano, e l’altra, di Cavaliere, al Sig. Luciano Frassoni di Sanremo. I Vigili del Fuoco, inoltre, si sono cimentati in una spettacolare esercitazione arrampicandosi sui palazzi che si affacciano su Calata Cuneo.

Nel pomeriggio, alle ore 17.00, sempre ad Oneglia, presso l’Auditorium della Camera di Commercio – Riviere di Liguria, ci saranno momenti di prosa, danza e musica evocativi dell’evento.

In particolare, gli studenti del Liceo Vieusseux di Imperia leggeranno alcuni passi significativi riguardanti la Nascita della Repubblica ed il Progetto Europeo. Seguiranno momenti di danza a cura delle ballerine dell’Associazione Sportiva dilettantistica “Circolo Locale ANSPI San Rocco” di Sanremo ed ancora, un Concerto della Camerata Musicale Ligure “Viaggio in Italia” con musiche “da Rossini alla canzone d’autore ligure”.

All’evento, cui hanno fornito, a vario titolo, la propria preziosa collaborazione Amministrazioni, Enti ed Associazioni.

I SALUTI DEL PREFETTO SILVANA TIZZANO

“Un saluto a tutti voi che siete qui a festeggiare il “compleanno” della Repubblica. Una data che nella storia di questa nazione ha mantenuto intatto nel tempo il proprio valore simbolico, che dà senso significato e speranza al principio costituzionale dell’indivisibilità della Repubblica. Il 2 giugno 1946 il popolo italiano fu chiamato a scegliere in un referendum istituzionale, per la prima volta aperto alle donne, la forma di Stato. Gli italiani scelsero la Repubblica preferendola alla Monarchia, prendendo una nuova strada. Venne approvata la Carta Costituzionale anche oggi valida. Un’unione che ha dato 70 anni di pace al nostro paese. In questa provincia abbiamo portato avanti il percorso della memoria per portare avanti l’omaggio a coloro che hanno contribuito alla libertà, con il loro sacrificio e le loro azioni. Significative le iniziative organizzate nella provincia di Imperia da molteplici associazioni locali, in occasione della giornata dell’Olocausto, la giornata del ricordo e la giornata contro le mafie“. 

CELEBRAZIONI:

GUARDIA COSTIERA

ESERCITAZIONE VIGILI DEL FUOCO

ECCO LE DIRETTE:

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]