IL REGISTA E ATTORE IMPERIESE SIMONE GANDOLFO IN POLE POSITION PER LA PRESIDENZA DELLA FILM COMMISSION VALLE D’AOSTA:”NE SAREI MOLTO FELICE, AUSPICO…”/I DETTAGLI

Home Imperia

ggtfhtfh

Il regista e attore imperiese Simone Gandolfo è tra i possibili candidati a diventare presidente della Film Commissione della Valle D’Aosta. Essendo stato nominato nel Cda dalla Giunta Regionale, ci sono buone probabilità che giovedì prossimo, 8 giugno, venga designato presidente.

Simone Gandolfo, già presidente dell’Associazione Regionale Ligure dei Produttori Audiovisivi, negli anni passati, con la casa di produzione “Macaia Film”, ha partecipato all‘organizzazione delle scene girate a Imperia per i film “Fortunata” di Sergio Castellitto e “La promessa dell’Alba” di Eric Barbier, ha conquistato l‘oscar Tv con la fiction “La leggenda del bandito e del campione” e ha vinto il premio “Miglior Attore Protagonista” al concorso Valdarno Cinema 2008, con “Fratelli”.

“Per la scelta del presidente bisogna aspettare la prossima settimana – afferma Gandolfo contattato da ImperiaPost – Per ora sono stato nominato all’interno del Cda. Se dovessi essere il nuovo presidente ne sarei molto felice anche perché c’è un grande legame con la Valle D’Aosta e vedo enormi potenzialità in questa regione. Auspico, come membro della Film Commission di mettere in atto interessanti progetti e magari una partnership con la Film Commission Liguria. La scelta della Valle D’Aosta significa che ha deciso di andare in una direzione di mercato in cui il pubblico fa da garante e da volano per far crescere il privato e mi auguro che questo accada anche in Liguria. Ho sempre avuto nella testa che Liguria, Piemonte e Valle D’Aosta abbiano specificità diverse ma sinergiche e che possano mettere in atto una promozione del territorio comune”.