IMPERIA. NON C’È PACE PER I TOSCANINI, I VANDALI TORNANO A IMBRATTARE MURI E VOLIERA. CIMINO:”NON FAREMO PIÙ NIENTE. È INUTILE SENZA CONTROLLI”/LE IMMAGINI

Cronaca Home

A soli 4 giorni di distanza dall’ennesimo intervento di pulizia da parte della squadra comunale insieme ai migranti, i vandali sono tornati a imbrattare i muri e la voliera dei giardini.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

collahe_scrittetoscanin

Non c’è pace per i Toscanini. A soli 4 giorni di distanza dall’ennesimo intervento di pulizia da parte della squadra comunale insieme ai migranti, sotto la direzione di Daniele Cimino, i vandali sono tornati a imbrattare i muri e la voliera dei giardini. Inoltre, alcuni senzatetto hanno nuovamente posizionato coperte e cartoni per creare un rifugio per la notte.

Gli operai avevano appena finito di passare la prima mano di pittura sulle nuove scritte comparse a seguito della pulizia fatta nel mese di aprile – afferma con amarezza Cimino Non c’è stato neanche il tempo di dare la seconda mano che i vandali hanno colpito nuovamente. 

Non è possibile. Senza controlli non faremo più niente. Mi rifiuto. Non possiamo buttare soldi in questo modo”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true” exclude=”257879″]

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!