14 Aprile 2024 23:23

Cerca
Close this search box.

14 Aprile 2024 23:23

PIEVE DI TECO. SABATO 22 E DOMENICA 23 LUGLIO IL IX MEMORIAL NICOLA FERRARI. I FONDI SARANNO DEVOLUTI A FAVORE DELLA RICERCA CONTRO I TUMORI DEL SANGUE/IL PROGRAMMA

In breve: La nona edizione del Memorial Nicola Ferrari organizzato dall'omonima Onlus, torna dal 22 al 23 luglio sempre con l'aiuto del Comune di Pieve di Teco

NICFER

 

La nona edizione del Memorial Nicola Ferrari organizzato dall’omonima Onlus, torna dal 22 al 23 luglio sempre con l’aiuto del Comune di Pieve di Teco; con la preziosa collaborazione della Provincia di Imperia e della locale sezione della Croce Rossa. Obiettivo principale di questa due giorni è sempre lo stesso, e sempre più importante: raccogliere fondi per la ricerca.

Due giorni di festa e solidarietà nella splendida cornice del borgo medioevale di Pieve di Teco, in ricordo di Nicola Ferrari prematuramente scomparso a soli 23 anni a causa di un linfoma.

In programma sempre un gran numero di eventi: torneo di balletta, concerto e cena con hamburger e salamella, mostra fotografica “La Forza di un sorriso” e sfilata di macchine d’epoca; il tutto finalizzato a finanziare progetti di ricerca medica contro i tumori del sangue.

Si partirà sabato 22 luglio alle ore 10:00 con la presentazione del nono Memorial Nicola Ferrari e l’apertura del Torneo di Balletta; le gare proseguiranno fino alle ore 18:00.
Sempre alle 10:00 inaugurazione della mostra fotografica “La Forza di Un sorriso” realizzata in collaborazione con il Circolo Fotografico di Castelvecchio: ben 60 le fotografie pervenute e in gara, che saranno esposte lungo i portici della cittadina di Pieve di Teco. La mostra rimarrà aperta fino alle 12:00 per poi riaprire dalle 15:00 alle 19:00. Tutti i visitatori sono invitati a esprimere il loro giudizio decretando così il vincitore che verrà premiato nella giornata di domenica.
Alle ore 19:00 circa, cena a base di hamburger, salamelle, birra e servizio bar presso il piazzale della Croce Rossa di Pieve di Teco; a seguire concerto dei Tinto de Verano ( inizio previsto intorno alle ore 21:00) e poi conclusione di serata con un dj set.

Domenica 23 luglio il memorial riprenderà già dal mattino: alle 9:30 il raduno di macchine d’epoca a cura dell’associazione “Ruote d’epoca” di Villanova d’Albenga. Sarà possibile ammirare le auto fino alle 18:00.
Intorno alle ore 10:00, presso lo Sferisterio Comunale di Pieve di Teco per l’apertura del Torneo di Baletta “IX Trofeo Nicola Ferrari”.
Le partite continueranno fino alle ore 18:00.
Sempre alle ore 10:00 sotto i Portici di Corso Ponzoni, sarà possibile ammirare ancora le fotografie che partecipano al concorso fino alle ore 16:15, per poi lasciare spazio alle premiazioni intorno alle ore 16:30 presso il Salone di Rappresentanza del Comune di Pieve di Teco.

Ricordiamo che chiunque visiterà la mostra potrà esprimere il proprio giudizio e far vincere così la fotografia che meglio ha rappresentato il tema “La forza di un sorriso”.

In piazza Carenzi, invece, si procederà alle ore 17:30 con le Messa e solenne Benedizione di Sant’ Iroi di tutti i mezzi di trasporto e non, che alla ore 18:00 circa sfileranno in corso Ponzoni.
Sempre in piazza Carenzi intorno alle ore 18:45 seguiranno le premiazioni del Torneo Baletta VIII Trofeo “Nicola Ferrari”.

Ricordiamo inoltre che durante i due giorni tutti i musei cittadini saranno aperti al pubblico e nel pomeriggio di domenica 23 luglio sarà preparato dell’ottimo panfritto per tutti.

Due giorni ricchi di sport, cultura, informazione e solidarietà che la Onlus Nicola Ferrari organizza da ormai 9 anni, per raccogliere fondi a favore della ricerca contro i tumori del sangue, ma anche per creare momenti di aggregazione nella città natale dell’associazione e di Nicola. Giornate importanti anche per ringraziare chi ogni anno sostiene la Onlus nella realizzazione del Memorial e delle altre attività benefiche.

Trovate tutte le informazioni e gli aggiornamenti della Onlus sulla pagina Facebook: Facebook.com/Onlus-Nicola-Ferrari

Condividi questo articolo: