CAMBIO DI CASACCA PER ROBERTO BRAGANTI: DAI SOCIALISTI A SEL – I possibili risvolti in consiglio comunale

Consigli comunali Home Politica

Roberto Braganti, primo dei non eletti della lista “Imperia di Tutti Imperia per Tutti”, ha deciso, dopo avere abbandonato polemicamente il movimento che fa riferimento all’area socialista, di aderire a Sinistra, Ecologia, Libertà. Si tratta di una decisione che potrebbe modificare gli equilibri del consiglio comunale.In caso di rinuncia di Riccardo Ghigliazza, unico rappresentante di […]

Roberto Braganti
Roberto Braganti

Roberto Braganti, primo dei non eletti della lista “Imperia di Tutti Imperia per Tutti”, ha deciso, dopo avere abbandonato polemicamente il movimento che fa riferimento all’area socialista, di aderire a Sinistra, Ecologia, Libertà.
Si tratta di una decisione che potrebbe modificare gli equilibri del consiglio comunale.
In caso di rinuncia di Riccardo Ghigliazza, unico rappresentante di “Imperia di Tutti Imperia per Tutti” (espressione della maggioranza) in consiglio comunale, infatti, spetterebbe a Braganti il diritto di subentrare, in quanto primo dei non eletti. Braganti, però, non andrebbe a sedersi negli scranni della maggioranza, ma al contrario andrebbe a rinfoltire le truppe della minoranza portando a tre i consiglieri di Imperia Bene Comune, il movimento che fa capo, appunto, a Sinistra, Ecologia, Libertà.

Segui Imperiapost anche su: