IMPERIA. TRAGEDIA IN VIA PARINI. BIMBO PRECIPITA DAL TERRAZZO, IL RACCONTO SHOCK: “E’ CADUTO A DUE METRI DA ME, MI SONO ACCASCIATO E…”/L’INTERVISTA

Cronaca Home

E’ un giovane imperiese che stava andando al lavoro la prima persona che ha soccorso il bambino
di due anni e mezzo che ieri, mentre giocava con la sorellina, è precipitato dal terrazzo di casa

bimbo caduto racconto

E’ un giovane imperiese che stava andando al lavoro la prima persona che ha soccorso il bambino di due anni e mezzo che ieri, mentre giocava con la sorellina, è precipitato dal terrazzo di casa, ubicato in un appartamento al terzo piano di uno stabile di via Parini a Imperia.

ImperiaPost lo ha incontrato (e ha chiesto di poter restare anonimo).

“Stavo andando a lavoro – racconta, ancora fortemente provato per l’accaduto – quando all’improvviso ho visto piombare qualcosa dall’alto. Non ho avuto tempo di fare nulla. Il bambino è caduto ad appena due metri da me. Sono rimasto impietrito e shockato.

D’istinto mi sono subito accasciato per vedere se respirava. Nel frattempo è spuntato un altro ragazzo e abbiamo chiamato i soccorsi. Al telefono ci davano istruzioni su come comportarci.

Il bambino inizialmente non respirava, poi ha ripreso. Non perdeva sangue. Dopo poco sono arrivati Croce Rossa, Vigili del Fuoco, Carabinieri e ha iniziato ad avvicinarsi molta gente.

È stato davvero angosciante. Mi auguro di cuore che il bambino si possa riprendere”.

Segui Imperiapost anche su: