PALLANUOTO. ANNUNCIO SHOCK DELLA RARI NANTES IMPERIA:”RINUNCIAMO ALLA SERIE A1 FEMMINILE E ALLA A2 MASCHILE PER PROBLEMI FINANZIARI”/ECCO COSA È SUCCESSO

Home Pallanuoto Sport

l Consiglio Direttivo di A.S.D. Rari Nantes Imperia57 all’unanimità e con immenso rammarico ha deliberato la rinuncia delle Prime Squadre ai campionati di serie a1 femminile e serie a2 maschile di pallanuoto.

22164012_10212482158982938_515631353_o

“A seguito della riunione tenutasi in data odierna presso la Sede Sociale, il Consiglio Direttivo di A.S.D. Rari Nantes Imperia57 all’unanimità e con immenso rammarico ha deliberato la rinuncia delle Prime Squadre ai campionati di serie a1 femminile e serie a2 maschile di pallanuoto – Inizia così il comunicato shock della Rari Nantes Imperia che annuncia la rinuncia ai campionati di serie A1 femminile e serie A2 maschile delle prime squadre.

Lo scorso anno la squadra femminile è stata promossa dalla serie A2 alla A1, una grande impresa che ha segnato la storia della Rari Nantes, dopo che era retrocessa nel 2016.

“La decisione di politica sportiva è finalizzata al potenziamento dell’impianto e delle risorse da investire sui giovani atleti locali che praticano Nuoto e Pallanuoto. Lo sviluppo dell’attività agonistica dei più giovani sarà il punto centrale della nuova filosofia giallorossa.

Il difficile momento è venuto a crearsi a fronte del mancato accordo di sponsorizzazione e ad alcune situazioni di emergenza, accumulatesi ad altre criticità delle precedenti gestioni societarie.

Nei prossimi giorni, seguiranno comunicati che forniranno ulteriori dettagli inerenti alla attuale situazione”.

Segui Imperiapost anche su: