IMPERIA. ANNUNCIATI I TRE VINCITORI DEL PREMIO SAN LEONARDO. CAPACCI:”PER RINGRAZIARLI DEL LORO PREZIOSO CONTRIBUTO ALLA CITTÀ”/FOTO E VIDEO

Home Imperia

I tre vincitori sono stati annunciati questa mattina in conferenza stampa, in Comune a Imperia, alla presenza del presidente del Circolo Parasio, Giacomo Raineri, e del sindaco di Imperia Carlo Capacci.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Schermata 2017-11-03 alle 15.08.16

Alessandro Palmero, Davide Re e Luigi Massabò. Sono questi i tre vincitori del Premio San Leonardo, edizione 2017, la trentunesima, promosso dal Circolo Parasio del presidente Giacomo Raineri. La premiazione si terrà domenica 5 novembre alle ore 17 presso la sala consiliare del Comune di Imperia.

I tre vincitori sono stati annunciati questa mattina in conferenza stampa, in Comune a Imperia, alla presenza del presidente del Circolo Parasio, Giacomo Raineri, e del sindaco di Imperia Carlo Capacci.

I premiati sono Alessandro Palmero, ambasciatore della UE in Paraguay, Davide Re, atleta imperiese che ha recentemente partecipato ai mondiali di Atletica a Londra, e Luigi Massabò, presidente della Compagnia di via Carducci, che ogni anno organizza l’Infiorata del Corpus Domini.

CARLO CAPACCI

La cerimonia di premiazione avrà luogo domenica pomeriggio, alle 17, presso la sala consiliare del Comune di Imperia, in quanto il premio che una volta era il ‘premio San Leonardo’ realizzato dal presidente Giacomo Raineri, è diventato poi ‘premio Città di Imperia’ e quindi giustamente si svolge presso la sala consiliare.

Il premio città di Imperia vuole premiare persone nate a Imperia, che hanno studiato a Imperia o che comunque hanno vissuto gran parte della loro vita a Imperia, o hanno dato un contributo alla crescita della città di Imperia in vari settori.

Quest’anno la scelta è ricaduta su Davide Re, grande atleta imperiese che si è distinto alle recenti manifestazioni di Londra, alle finali di campionato del mondo di atletica leggera.

Alessandro Palmero che è ambasciatore della UE in Paraguay e alla Compagnia Carducci che tutti gli anni organizza e realizza l’Infiorata.

Questo è un modo per ringraziarli in maniera ufficiale per il contributo che danno alla città di Imperia”.

GIACOMO RAINERI

“È la 31ª edizione di quel premio che nasce come premio Parasio durante le festività estive nel centro storico, per poi diventare il premio Parasio San Leonardo dal 91, non appena San Leonardo venne proclamato patrono di Imperia, per poi diventare dal 2007, premio San Leonardo città di Imperia e da alcuni anni con lo svolgimento del premio stesso e la consegna nella sala consiliare del Comune.

Anche quest’anno riteniamo di aver fatto una scelta giusta, una scelta necessaria e dovuta. Sia Palmero, ambasciatore europeo dell’America del Sud e oggi dal Paraguay all’Honduras, per lo sport, Davide Re, che ha fatto sognare tutti i tifosi italiani ai recenti mondiali nei 400metri e ad una associazione, la Compagnia di Via Carducci, per il contributo che da a far conoscere Imperia, valorizzarla attraverso tante iniziative e in modo particolare quella più importante, l’infiorata del Corpus Domini”.

https://www.youtube.com/watch?v=evOfTXXnM1E&feature=youtu.be

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!