Cultura e manifestazioni, Home, Imperia — 4 gennaio 2018 alle 11:10

IMPERIA. GRANDE SUCCESSO PER L’ASSEMBLEA DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA DONATORI DI ORGANI SUL BILANCIO DELL’ATTIVITÀ/LE IMMAGINI

Anche quest’anno l’Aido, l’Associazione Italiana Donatori Organi Sezione Provinciale Imperiese, traccia un resoconto di tutto rispetto per l’attività svolta nel 2017

di Redazione

collage_aido_wegrc

Anche quest’anno l’Aido, l’Associazione Italiana Donatori Organi Sezione Provinciale Imperiese, traccia un resoconto di tutto rispetto per l’attività svolta nel 2017.

In particolare il Presidente Dr. Bruno Battistin nel corso dell’assemblea, ha elogiato ampiamente l’operato del personale direttivo e alcuni volontari che si sono distinti nell’attività informativa, incrementando il numero dei donatori organi in provincia di Imperia.

Il presidente nel corso della lettura della relazione annuale, evidenziava, l’importanza della campagna “Progetto scuola” avviata con insegnanti e presidi, cui hanno partecipato personale Aido appositamente formato, aprendo un confronto in modo attivo e partecipativo con gli alunni delle quinte classi, circa la donazione degli organi e del midollo osseo.

Altro obbiettivo raggiunto è il protocollo d‘intesa tra l’Aido e il Rotary Sanremo Hanbury, per il conseguimento di un numero superiore di donatori a livello provinciale e regionale.

Inoltre, il progetto “Provvedere ed Aiutare” continua con il sostegno e l’aiuto a famiglie disagiate con bambini, pensionati in difficoltà economiche e di supporto alle Caritas Parrocchiali ed Enti assistenziali.

l’Aido Imperiese è stata oggetto, ultimamente, di un’ importante e consistente donazione di aiuti alimentari da parte della Delegazione Ligure del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

Infatti, nella settimana del Santo Natale, membri del direttivo, si sono ampiamente prodigati nella distribuzione degli alimenti, cosi da portare lo spirito natalizio, nelle case delle famiglie nel segno della solidarietà.

L’Aido Imperiese ringrazia e augura, con sentimenti di stima e riconoscenza, un Buon Anno a tutti e, a quelli in particolare che, vicini a noi, ci hanno aiutato e condiviso nelle scelte fatte, così da poter raggiungere nuovi traguardi e obbiettivi in favore della collettività. Ricorda un donatore moltiplica la vita.