Cronaca, Home — 3 marzo 2018 alle 07:28

PONTEDASSIO. É DI ORIGINE DOLOSA L’INCENDIO CHE HA DEVASTATO LA PALAZZINA DI VIA TORINO, LE FIAMME…/L’INCHIESTA

Sono in corso le indagini per ricostruire le cause dell’incendio che, la notte di mercoledì 28 febbraio, ha devastato il dehor della pizzeria “I Nomadi”, un’auto e danneggiando gravemente due appartamenti in via Torino a Pontedassio.

di Redazione

cnr

Sono in corso le indagini per ricostruire le cause dell’incendio che, la notte di mercoledì 28 febbraio, ha devastato il dehor della pizzeria “I Nomadi” e un’auto, danneggiando gravemente due appartamenti in via Torino a Pontedassio.

Il rogo è divampato intorno alle 2 di notte e sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, il dirigente della Squadra Mobile Giuseppe Lodeserto e gli agenti della Polizia Scientifica.

Al momento, il primo punto fermo dell’inchiesta, coordinata dal PM Alessandro Bogliolo, è l’origine dolosa delle fiamme, confermata dalla relazione stilata dai Vigili del Fuoco. Il rogo, secondo quanto ricostruito, sarebbe divampato all’interno del dehor della pizzeria, estendendosi poi all’auto e al resto della palazzina.

La Squadra Mobile è al lavoro per raccogliere tutte le informazioni utili. Chi poteva aver interesse ad appiccare un incendio? E per quale motivo? E ancora, qual era l’obiettivo? Il dehor della pizzeria o anche gli appartamenti? Gli investigatori dovranno scavare nella vita di tutti i soggetti coinvolti per capire se vi fossero dissapori, problemi economici, tensioni.  Per il momento restano aperte tutte le piste.